Natura e Ambiente

Quando l’apparenza inganna: la Xylocopa violacea e la sua importanza

La Xylocopa violacea è un insetto che appartiene agli imenotteri (ordine che comprende api, formiche e vespe) della superfamiglia Apoidea.
In Europa sono presenti più di 400 specie di Apoidea e tutte si nutrono di polline e nettare.

Gli Apoidea sono preziosi soprattutto in quanto impollinatori.
E’ possibile distinguerli dalle vespe perché hanno le zampe solitamente più larghe e cosparse di piccoli peli, che usano per raccogliere e trasportare il polline.

Qualcosa di più sulla Xylocopa violacea

Quando l'apparenza inganna: la Xylocopa violacea e la sua importanza

La Xylocopa violacea è facilmente riconoscibile grazie al suo particolare aspetto. Pur essendo un’ape a tutti gli effetti è completamente nera e ricoperta da una sottile peluria che l’aiuta a non soffrire troppo il freddo (infatti è tra i primi imenotteri ad uscire allo scoperto in primavera, anche quando il clima non è ancora ottimale).  Le ali hanno un particolare colore viola cangiante mentre il corpo è piuttosto tozzo e le sue dimensioni oscillano tra i 2 e i 3 cm.
I maschi sono riconoscibili grazie a delle piccole linee arancioni sulla punta delle antenne.

Come tutte le api sono dotate di un pungiglione che usano per difendersi esclusivamente se si sentono minacciate e senza via d’uscita.
A differenza delle altre api però, che muoiono dopo la puntura a causa del loro intestino direttamente collegato al pungiglione, i maschi della Xylocopa Violacea restano in vita anche dopo aver punto.  
Questo però non le rende assolutamente più aggressive.

Infatti, a dispetto delle loro dimensioni, la citotossicità delle loro punture è molto bassa e il dolore è causato perlopiù dalla penetrazione del pungiglione. I sintomi si riducono ad un leggero arrossamento e indolenzimento della zona interessata. Tutto torna alla normalità in breve tempo e senza la necessità di alcun intervento medico.

Ape legnaiola o Calabrone Nero?

La Xylocopa violacea viene comunemente chiamata ape legnaiola poiché costruisce il suo nido dentro il legno marcio o sufficientemente molle. Si nutre per lo più dei fiori delle Lamiaceae (rosmarino, origano, issopo ecc.) ed è diffusa prevalentemente nell’Europa centro-meridionale.
Inoltre ha un importantissimo ruolo di impollinatore di diverse specie di orchidee.

Articoli sensazionalisti e totalmente distruttivi (come lo sono per molti insetti che vengono definiti “killer”), identificano erroneamente la Xylocopa Violacea col nome di Calabrone Nero, pur non avendo niente a che vedere con il calabrone, con il quale non condivide praticamente nessun aspetto morfologico né comportamentale.

Forse non tutti sanno che… Ma è meglio saperlo!

Quando l'apparenza inganna: la Xylocopa violacea e la sua importanza

Sapevate che Il 9 % di tutte le specie di api del nostro continente è a rischio di estinzione?

L’ape è un animale importante proprio perché si occupa dell’impollinazione, un processo fondamentale affinché nascano e crescano sempre nuovi frutti e semi, e di conseguenza fiori e piante.
Il processo di impollinazione serve quindi ad aumentare la resa delle colture alimentari del mondo. Purtroppo questo meraviglioso insetto è minacciato sia da parassiti che dall’uso intensivo di pesticidi killer. Se le api sparissero la biodiversità del nostro Pianeta verrebbe fortemente intaccata, privandoci di diverse specie vegetali di cui ci nutriamo.

Le api sono preziose alleate dell’uomo ed è perciò nostro preciso dovere, oltre che interesse, preservarne e assicurarne la prosperità.

Leggi anche:
Andrea Boscherini, una chiacchierata sull’essere naturalista oggi (INTERVISTA)
Come la Natura ha ripreso i propri spazi durante la pandemia
Scoiattolo Gigante Indiano: diventano virali gli scatti dell’animale con il manto arcobaleno (VIDEO)

Martina Grosso

Procrastinatrice professionista, suonatrice di ukulele con scarso successo, arrampicatrice acrofobica: eccomi! Mi chiamo Martina e mi nutro di libri, giochi di ruolo, film e Cuccioloni. Amo creare personaggi e farmi venire in mente idee irrealizzabili; odio non riuscire a realizzarle.
Back to top button