Videogiochi e Gaming

Trapelano informazioni su un progetto parallelo di Microsoft: si parla di Xbox Series S

Venerdì scorso sono giunte informazioni sul futuro di XBox. Secondo questo misterioso documento finito online, sembrerebbe che ci sia in progetto una “seconda” console di fascia media e dunque, meno potente.

Il suo nome in codice sarebbe Lockhart

Un Xbox meno potente: quanto è credibile?

Questa nuova console sembra sia in lavorazione con lo scopo di portare molti dei miglioramenti di prossima generazione raggiunti con Xbox Series X ad un prezzo inferiore, per giocare a 1080p o 1440p ma spendendo meno.

Può sembrare assurdo ma prima che venisse presentata ufficialmente, la Xbox series X veniva chiamata Project Scorpio e secondo i rumors comprendeva due sotto-categorie intitolate Anaconda e Lockhart.

All’effettivo, è presente un’incisione che mostra un Anaconda sul processore di Series X, quindi si potrebbe ipotizzare sia stato il nome in codice di quest’ultima, ma di Lockhart non si è mai sentito parlare.

Nel sistema operativo dell’Xbox One, invece, appare sia il nome Lockhart che un riferimento ad Anaconda e anche il kit di sviluppo di Series X – sotto il nome in codice Dante.

Sul sito The Verge, una fonte ha dichiarato che Dante permetterà agli sviluppatori di attivare sui sistemi Microsoft una “modalità Lockhart” con prestazioni RAM da 7,5GB, una prestazione CPU leggermente inferiore, e 4Teraflops dedicati alla GPU.

Xbox Serie X presenta invece 13,5 GB di RAM utilizzabile e 12 Teraflops dedicati alla GPU.

Gli sviluppatori potranno utilizzare il profilo Lockhart nel kit a loro dedicato per testare le prestazioni dei loro giochi. Secondo quanto riferito, Lockhart verrà lanciato insieme a Xbox Series X e sarà probabilmente chiamato “Xbox Series S“.

Nel frattempo, Microsoft dovrebbe rilasciare Xbox series X questo inverno. Cosa ci aspetterà mai?

Leggi anche:
Solitario di Microsoft: 30 anni e non sentirli, ancora 35 milioni di utenti mensili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close