Cinema, Film e Serie Tv

Will Smith su Bad Boys 2 e i suoi film: “a volte devo parlarne per forza bene”

Video a fine articolo

Chi non ha mai visto un film del duo poliziesco di Miami più comico di sempre? Ebbene si, Signori e Signore, la Warner Bros. Pictures, dopo anni e anni di ritardo – per questo ci attendiamo un film d’azione spettacolare – ha finalmente distribuito la pellicola di Bad Boys 2 nei cinema statunitensi (17 gennaio) e arriverà in Italia il 23 gennaio.
L’attore Will Smith, che ha ben 51 anni ma sembra aver fatto un patto con il ritratto di Dorian Gray, è stato ospitato al programma televisivo “The Tonight Show Starring” condotto da Jimmy Fallon.

Will Smith onesto su Bad Boys 2

Durante la serata, Will ha rilasciato importanti dichiarazioni, sfogandosi con lo stesso conduttore. Ha ammesso infatti che spesso, durante le campagne pubblicitarie dei propri film, ha dovuto fingere che gli piacessero, solo perché costosi per la produzione. Ma assicura al pubblico la buona riuscita dell’ultimo sequel.

Per fortuna lo conosciamo tutti: Mr. Smith è sempre stato un ragazzo genuino e simpatico, proprio come nelle sue interpretazioni, ed è rimasto tale per tutta la sua incredibile carriera di gran successo. Non è un di certo nuovo ad aprirsi a un talk show, a dare consigli sentiti o a raccontare storie esilaranti. E in fin dei conti, Hollywood è un’azienda e parte del lavoro dell’attore è proprio quello di attirare interesse per uno dei suoi tanti film.

E così è stato, ammettendo anche che quando dice grandi cose su una pellicola, durante la promozione della stessa, non è sempre vero. E’ doveroso ricordare che nel corso degli anni, molti sequel si sono rivelati deludenti (veri e propri flop) perché “gonfiati” durante le campagne pubblicitarie. Ma questa volta è stato onesto al 101%. E noi ci fidiamo.

Torniamo a “Bad Boys for Life”. Appena uscito negli Stati Uniti e le recensioni che giungono da oltre oceano sono più che positive. Dopo 25 anni Will Smith e Martin Lawrence riuniscono il pubblico del grande schermo e il terzo capitolo della saga è uno dei film più attesi del 2020.

Durante la serata, è avvenuto un altro divertentissimo siparietto in cui Jimmy Fallon stava quasi per spoilerare il film! Il video comprende anche questo esilarante momento :D

La sinossi è nuovamente incentrata sulla squadra di investigatori Mike (Smith) e Marcus (Lawrence) che se la vedranno con un temibile narcotrafficante e assassino a sangue freddo, Armando.L’azione gira a pieno regime, forse esagerata ma mai fantascientifica. Qualche anno di cantiere sono sicuramente stati utili per rendere la pellicola avvincente e spettacolare e l’arma segreta è lo humor impeccabile dei due. La superstar di Bel-Air è di certo una garanzia della trilogia ma M. Lawrence è il cuore della saga, anche se impacciato e con qualche chilo in più, ma mai ridicolo.

Insomma, se prima ai Bad Boys per sconfiggere il crimine bastava un distintivo, ora è necessario anche lo spandex muscolare. Non ci resta che spassarcela con la loro buona, sana e ormai matura compagnia!

Sofia

Digital Freelancer, per collaborazioni DM o email.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close