Natura e Ambiente

Vivere in modo sostenibile, si può! Ecco 9 consigli

Aiutare il nostro pianeta è importante. Scegliere di vivere in modo più ecologico può sembrare un’impresa ardua, ma ci sono tante piccole cose che si possono fare per condurre un’esistenza che non danneggi troppo la nostra Terra!
Cominciamo subito con il dire che vivere in modo sostenibile non vuol dire rinunciare a tutto, fare sacrifici enormi o cambiare radicalmente il proprio stile di vita. A volte si tratta di scelte che richiedono un impegno minimo, ma che possono fare una grande differenza. Ed è meglio cominciare con piccoli passi, piuttosto che non cominciare affatto! Vediamo quali sono le scelte che possiamo fare nell’immediato:

  • Cucinare

Questo può sembrare un consiglio sciocco, ma con tutto il tempo libero che abbiamo a disposizione in questo momento, imparare a cucinare utilizzando ingredienti freschi e preparando piatti genuini può essere utile e divertente, perché consumando cibo preparato in casa si spenderà sempre meno rispetto a quello già pronto, e si potranno scegliere prodotti sani e locali. Scegliere i propri ingredienti è importante per sapere cosa si andrà a mangiare, quindi assicuratevi di leggere bene le etichette e cercate, quando potete, di comprare prodotti locali e frutta e verdura di stagione!

  • Utilizziamo i prodotti elettronici con coscienza

Questo significa spegnere tutte le luci quando lasciamo una stanza, utilizzare l’asciugatrice e la lavastoviglie il meno possibile e staccare le spine ogni volta che non utilizziamo il pc o altri dispositivi elettronici. Ma vuol dire anche scegliere di installare lampadine a basso consumo energetico, per esempio. Sono piccoli accorgimenti che faranno un favore al pianeta…ma anche alle vostte bollette!

  • Riciclare, ogni volta che si può

Riciclare vuol dire smistare i propri rifiuti in modo corretto, ma anche sapere cosa fare di tutto ciò di cui non abbiamo più bisogno: invece di buttare vecchi giocattoli o vestiti, potreste donarli a qualcuno in difficoltà, in modo che possano avere una seconda vita. Anche vecchie coperte e lenzuola possono avere un nuovo utilizzo, per esempio portandole in dono ai canili o ai gattili delle vostre città. Quello di cui non abbiamo bisogno noi potrebbe fare la felicità di qualcun altro!

Fare la spesa in modo più corretto

Parlando di cibo, fare la spesa può essere un’occasione per fare scelte più eco: quando è possibile, comprate prodotti che abbiano pochi involucri, soprattutto di plastica, e scegliete personalmente la vostra frutta e verdura invece di prendere quella confezionata. Comprare dai mercati locali aiuterà le aziende della vostra zona e vi permetterà di comprare un prodotto genuino e sostenibile, perché non avrà affrontato un lungo viaggio per arrivare fino a voi. E non dimenticate di portare i vostri sacchetti riutilizzabili piuttosto che farvene dare di nuovi ogni volta!

  • Di quanti vestiti abbiamo bisogno?

Spesso compriamo nuovi vestiti solo perché erano in saldo o nella speranza di indossarli per un’occasione speciale…Che non arriva mai. Su internet potrete trovare tanti consigli per costruirvi un guardaroba con pochi pezzi essenziali, e anche come comprare vestiti che possano essere utilizzati in più occasioni! Comprare vestiti usati è un’ottima opportunità per avere qualcosa di nuovo senza spendere troppo e senza consumare praticamente nulla. Quando potete, supportate marche di vestiti che producano in modo etico e sostenibile, e in ogni caso cercate di comprare sempre in modo coscienzioso, al fine di evitare di avere una montagna di vestiti che non utilizzerete mai. Anche imparare le basi del cucito vi sarà utile…piuttosto che gettare via una maglietta al primo strappo!

  • Come scegliere i prodotti per la cura personale?

Anche qui è importantissimo controllare le etichette e cercare di scegliere prodotti che siano il più possibili ecologici e prodotti in modo etico. Molti negozi, come Lush, hanno una gamma di prodotti completamente biologici e senza packaging inquinanti, che faranno bene tanto alla vostra pelle quanto al pianeta. E per alcuni prodotti di base, come lo scrub, ci sono tanti metodi per prepararli in tutta facilità in casa, senza spendere nulla: basta cercare la ricetta che più si adatta a voi!

  • Basta bottiglie di plastica!

Questa è un’abitudine che dovreste mollare subito. Considerate l’idea di investire in una borraccia o in un thermos, vi dureranno nel tempo e non dovrete più spendere soldi per comprare bottigliette (che fanno malissimo all’ambiente!). Anche investire in un filtro per l’acqua è una scelta ecologica: non dovrete più comprare bottiglie di plastica per casa vostra e avrete sempre a disposizione acqua potabile e sanissima.

  • Comprate prodotti che durino nel tempo

Siamo abituati a comprare moltissima plastica senza battere ciglio. Eppure, esistono alternative molto più ecologiche! Partendo dalle cannucce (se proprio non potete fare a meno di utilizzare le cannucce per bere, come la sottoscritta, considerate l’idea di prenderne un set in bambù o metallo: sono fantastiche, garantito), le possibilità sono infinite. Esistono rasoi in metallo e bambù che possono sostituire quelli in plastica, così come esistono cotton fioc riutilizzabili, dischetti per struccare il viso e tante altre cose. Per chi ha il ciclo, considerate l’idea di passare alla coppetta mestruale o agli assorbenti lavabili: spenderete molto meno e utilizzerete prodotti molto più efficienti sia per il vostro corpo, che per la vostra Terra!

  • Praticate abitudini sostenibili

Per gli avidi lettori come me, non c’è niente di meglio del piacere di un buon libro. Ma prendete in considerazione anche l’idea di frequentare le biblioteche o investire in un Kindle o in un lettore digitale, per evitare il consumo eccessivo di materiale cartaceo. Se e quando potete, utilizzate mezzi diversi dall’auto per recarvi a lavoro, come la bicicletta o i mezzi pubblici. Informatevi su nuovi metodi per vivere in modo più sostenibile e minimalista. Ma soprattutto: se avete intenzione di vivere una vita più ecologica, cercate di farne un’abitudine. All’inizio non sarà semplice, e potrà sembrare strano, ma ricordate che piccoli passi danno inizio ad uno splendido viaggio. E siamo sicuri che Madre Natura ringrazierà!

Necronomidoll

Divoratrice compulsiva di libri, scrittrice in erba, Maladaptive Daydreamer. Innamorata da sempre di Samwise Gamgee.
Back to top button