L'Editoriale

Vincitori del contest settimanale: settimana 27 marzo e 3 aprile

E i vincitori dei precedenti contest settimanali a indovinello sono…

Rullo di tamburi

Per aver risolto il seguente enigma:

Sei stato sequestrato da 2 rapitori, di cui uno dice sempre la verità ed uno mente sempre. Dopo averli scongiurati di lasciarti andare, ti danno una possibilità: ci sono due pillole, rossa e blu: una che ti ucciderà e una che non lo farà. Se sceglierai quella giusta sarai anche libero di andare. Puoi fare una sola domanda ad uno dei due rapitori e poi dovrai scegliere la pillola da deglutire.

Giovanni Dicensi, che ha correttamente risposto con:

Indicherei la pillola rossa chiedendo: “Questa pillola è sia rossa che avvelenata?”

Bravo Giovanni!
E’ chiaro che non avresti potuto chiedere semplicemente: “Qual è la pillola che non mi ucciderà?”
Oppure, indicando una delle due, “è questa la pillola che non mi ucciderà?”. Non avresti capito se la risposta fosse vera o falsa.

Spiegazione

Ti rivolgi a uno qualsiasi dei due rapitori e gli chiedi, indicando una qualsiasi delle pillole (prendiamo come esempio quella rossa):

Se io chiedessi al tuo compagno se la pillola rossa non mi ucciderà, egli che cosa mi risponderebbe?

La risposta sarà un “SI” oppure un “NO” e sarà certamente FALSA.

Perciò tu prenderai l’altra pillola.

Perché entrambi i rapitori sono costretti a dare la risposta FALSA a questa domanda?

Consideriamo tutte le situazioni possibili:

  • La pillola rossa potrebbe uccidere o non uccidere.
  • Il rapitore a cui hai rivolto la domanda potrebbe essere SINCERO o BUGIARDO.

Ci sono 4 casi possibili:

  1. La pillola non è mortale e il rapitore è sincero.L’altro rapitore è bugiardo e risponderebbe “NO”.
    Il rapitore a cui hai fatto la domanda è sincero, perciò ti riferisce fedelmente la risposta del suo compagno, cioè ti risponde “NO”, che è FALSO.
    Perciò tu prendi quella pillola.
  2. La pillola non è mortale e il rapitore è bugiardo.
    L’altro rapitore è sincero e risponderebbe “SI”.
    Il rapitore a cui hai fatto la domanda è bugiardo, perciò ti riferisce il contrario della risposta del suo compagno, cioè ti risponde “NO”, che è FALSO.
    Perciò tu prendi quella pillola.
  3. La pillola è mortale e il rapitore è sincero.
    L’altro rapitore è bugiardo e risponderebbe “SI”.
    Il rapitore a cui hai fatto la domanda è sincero, perciò ti riferisce fedelmente la risposta del suo compagno, cioè ti risponde “SI”, che è FALSO.
    Perciò tu prendi l’altra pillola.
  4. La pillola è mortale e il rapitore è bugiardo.
    L’altro rapitore è sincero e risponderebbe “NO”.
    Il rapitore a cui hai fatto la domanda è bugiardo, perciò ti riferisce il contrario della risposta del suo compagno, cioè ti risponde “SI”, che è FALSO.
    Perciò tu prendi l’altra pillola.

Questa domanda è costruita in modo che:

  • il bugiardo risponde il contrario di ciò che risponderebbe il sincero, cioè il FALSO;
  • il sincero risponde fedelmente di ciò che risponderebbe il bugiardo, cioè il FALSO.

Ancora complimenti al vincitore del primo quesito e ora passiamo al successivo!

Entri in una stanza e vedi 2 cani e 4 gatti sdraiati sul letto , 1 giraffa e 5 ippopotami in piedi e 3 galline e una papera che svolazzano, Ecco fatto!

La risposta esatta è 6.  2 sono i tuoi piedi e 4 sono quelli del del letto. La giraffa e gli ippopotami hanno gli zoccoli, mentre papere e galline hanno le zampe.

E il premio se lo porta a casa Vincenzo Larocca dopo aver effettuato una coraggiosissima ricerca su Google! Bravo Vincenzo, un copia e incolla da cineteca (scherziamo, eh) :D

Entrambi si aggiudicano una copia di Plazma Being su Steam :)

I prossimi vincitori saranno annunciati tra due settimane.

vincitori del mini contest settimanale
Un fotogramma del gioco :) A quanto pare i vincitori dovranno vedersela con un platform/puzzle game

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close