Cinema, Film e Serie Tv

Universal Pictures: con i cinema chiusi manderà le prime visioni online: ecco i film prescelti

Il Covid 19 sta influenzando le vite di molti (anche in modi inaspettati). Mentre i governi di tutto il mondo cercano di fronteggiare la pandemia, le persone si adeguano all’emergenza e ai cambiamenti che questa richiede. Gli assembramenti sono vietati, quindi gli appassionati di cinema sono costretti a rinunciare a uno dei loro più grandi piaceri, una prima visione in sala. Tuttavia si tratta di una necessità collettiva quindi non vi è altra possibilità. Alcune case produttrici come la Disney, hanno deciso di posticipare l’uscita dei film. La Universal Pictures, per le sue pellicole in uscita, ha pensato ad una soluzione diversa.

Universal Pictures e le prime, prime visioni, da casa

In una nota rilasciata lunedì all’Hollywood Trades, Jeff Shell, CEO di NBCUniversal ha dichiarato:

Universal Pictures ha una vasta e diversificata gamma di film e il 2020 non fa eccezione. Piuttosto che ritardare l’uscita di questi film o rilasciarli in un panorama di distribuzione sfidato, volevamo offrire un’opzione in modo da rendere questi film accessibili da casa e renderli convenienti. Speriamo e crediamo che le persone andranno ancora al cinema dov’è possibile, ma capiamo che ci sono persone, in diverse aree del mondo, che stanno avendo sempre più difficoltà.

Lo scorso fine settimana sono state segnalate grosse perdite degli incassi negli Stati Uniti, così la Universal Pictures per andare incontro agli spettatori in un momento così difficile, ha pensato ad un sistema pay-per-view per concedere la visione di tre film già usciti in sala e che saranno visibili da casa ad un costo di 20 dollari per 48 ore. Gli acquirenti potranno utilizzare piattaforme come iTunes e Amazon Prime Video o su sistemi via cavo come Comcast, società della Universal.

I film che debutteranno in streaming

I film prescelti sono The Hunt, un horror che in Italia arriverà a maggio, The Invisible Man ed Emma, trasposizione del romanzo di Jane Austen uscito il 6 marzo.

Ovviamente si tratta di una scelta momentanea e la Universal Pictures è pronta ad adeguarsi ad eventuali cambiamenti. Invece l’atteso nono capitolo della saga di Fast & Furious, slitterà il prossimo anno il 2 aprile 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close