Cinema, Film e Serie Tv

Un trailer per Crucified, l’horror italiano del regista Claudio Lattanzi

Finalmente disponibile il nuovo trailer di Crucified, il nuovo lungometraggio horror diretto da Claudio Lattanzi, che uscirà il 9 marzo.
Il film riproduce la tipica atmosfera dell’horror in cui al centro della storia, come antagoniste, ci sono delle vere e proprie forze del male contro esseri umani che cercano di salvarsi a tutti i costi e che sono, da subito, in trappola. Sembra avere una struttura lineare e che segue i canoni classici del genere horror, con una spettacolare fotografia che in alcune scene ricorda il bianco e nero post-moderno. Il tutto si svolge per la maggior parte all’interno di un bunker, al fine proprio di aumentare il senso di claustrofobia e la sensazione di non avere nessuna via di fuga.

Un trailer per Crucified, l’horror italiano del regista Claudio Lattanzi

Il regista Claudio Lattanzi, già autore dello splatter cult Killing birds – Raptors prodotto dalla Filmirage del maestro Joe D’Amato e del documentario Aquarius visionarius – Il cinema di Michele Soavi, torna dopo 32 anni dietro la macchina da presa per il suo secondo film non documentaristico.

Insieme a Nina Orlandi, reduce dall’acclamato La terra dell’abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo, fanno parte del cast volti noti del panorama dell’horror tricolore su pellicola: Cinzia Monreale (Buio omega, …e tu vivrai nel terrore! L’aldilà), Giovanni Lombardo Radice (Paura nella città dei morti viventiDeliria), Marina Loi (Zombi 3Dèmoni 2… l’incubo ritorna), Veronica Urban (Herbert West: Re-Animator) e Lorenzo Lepori (regista di Catacomba Notte nuda).

Scritto da Antonio Tentori (già autore di Dracula 3D, Rabbia furiosa), Crucified vanta anche la partecipazione di Sergio Stivaletti – curatore degli effetti speciali del film – in inedite vesti d’attore. Le musiche sono firmate da Luigi Seviroli (Nassiryia – Per non dimenticare), mentre la fotografia è a cura di Ivan Zuccon (Colour from the dark).

In un tempo indefinito, all’interno di un sotterraneo cinque persone lottano per la sopravvivenza: tre donne, un teologo e un giovane dottore. Fuori dal nascondiglio regna l’Apocalisse: il Male è stato generato da un paziente zero e, di conseguenza, un gruppo di ex soldati chiamati “Sterminatori” provvede alla crocifissione di ogni persona che incontra sulla propria strada, in modo da cercare l’origine del flagello. Ma i cinque sono veramente al sicuro?

Leggi anche:
Uno studio stabilisce l’horror più spaventoso (lista)
40 curiosità sui nostri film horror preferiti
E’ uscito il trailer di Old, il nuovo film di Shyamalan

Brybry87

Lettrice seriale, amante del mare e della magia che trasmettono le onde. Sono un uragano di idee e passioni, sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Il mio motto è: Non c'è nulla di più creativo, o di più distruttivo, di un intelletto brillante fortemente motivato.
Back to top button