Guide

Tonga Toast: Disney pubblica una nuova appetitosa ricetta

Video a fine articolo

Dobbiamo ammetterlo: tra pasta, pane e altre prelibatezze fatte in casa, questa quarantena ha fortemente messo alla prova la nostra forma fisica. Ci mancava solo la Disney, che, scherzi a parte, ha voluto allietare i propri fan condividendo una serie di ricette per realizzare le preparazioni tipiche, offerte all’interno dei propri resort e parchi divertimento, ad oggi ancora chiusi per via dell’emergenza. Sul sito Disney Parks Blog, infatti, è possibile trovare numerosi articoli contenenti tutte le indicazioni su come cimentarsi nella preparazione di zuppe al formaggio, crema catalana, oltre che il famoso dessert Grey Stuff, dal nome non proprio accattivante, de La bella e la bestia. L’ultima ricetta inserita, con l’hashtag #DisneyMagicMoments, riguarda la realizzazione del Tonga Toast.

tonga toast

Tonga Toast, la ricetta per una colazione da favola

Il Tonga Toast è una preparazione decisamente tradizionale a casa Disney, basti pensare che viene servito agli ospiti del Polynesian Village Resort, situato in Florida, sin dal 1971. Si tratta di un toast alla francese con un ripieno a base di banana, che dopo essere stato fritto viene abbondantemente spolverizzato con zucchero a velo aromatizzato alla cannella. Insomma, quello che si dice un inizio di giornata energico.

La ricetta è decisamente semplice, e prevede l’utilizzo di banane per il ripieno, pane a lievitazione naturale, da bagnare con un composto a base di latte e uova sbattute, zucchero e cannella. Vediamo nel dettaglio come realizzare questo toast delizioso.

Per prima cosa, dobbiamo preriscaldare l’olio all’interno di una padella o nell’apposita friggitrice. Misurando la temperatura con un termometro da cucina, potremo assicurarci che non sia eccessivamente alta al punto da bruciare il nostro pane. Dopo aver preso le fette di pane, bisognerà posizionarci all’interno metà banana, tagliata in senso verticale. Dovremo poi immergere il pane all’interno della pastella, preparata con latte e uova, e friggere il toast per 4 o 5 minuti, fino a raggiungere una doratura su entrambi i lati. E per finire, una manciata di zucchero alla cannella, ottenuto tritando per pochi secondi questi due ingredienti all’interno di un mixer.

Insomma, gli elementi giusti ci sono tutti: toast super appetitoso, alimenti facilmente reperibili in casa e fame da lupi. Unico accorgimento: attenzione a non prenderci gusto!

Leggi anche: Fluffy Pancakes: ecco come preparare i Pancake visti nei cartoni giapponesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button