Cinema, Film e Serie Tv

Tom Hanks scrive al piccolo Corona, vittima di bullismo a causa del suo nome: ‘hai un amico in me’

Corona de Vries è un bambino di 8 anni originario dell’Australia, che ha deciso di scrivere una lettera a Tom Hanks per chiedergli come stesse e sfogarsi con lui. L’attore, infatti, è stato dichiarato guarito dal Covid-19, dopo essere stato diagnosticato lo scorso marzo. Il bimbo ha, inoltre, raccontato di essere preso in giro dai suoi compagni di classe proprio a causa del suo nome, storpiato in coronavirus. Corona ha confidato di sentirsi molto triste e arrabbiato a causa di questa situazione.

La risposta di Tom Hanks alla lettera di Corona

La replica dell’interprete al suo piccolo amico del Queensland non è tardata ad arrivare. Nella sua lettera si legge:

Caro amico Corona, la tua lettera ha fatto sentire me e mia moglie benissimo! Grazie, sei un buon amico e gli amici fanno stare bene quando si è giù. Sai, sei l’unica persona che conosca ad avere il nome Corona, come l’anello intorno al Sole, una corona. Penso che questa macchina da scrivere faccia al caso tuo. Chiedi a un adulto come funziona. E usala per rispondermi.

P.S. Hai trovato un amico in me.

Oltre alla sua dolcissima lettera, quindi, Tom Hanks ha inviato al piccolo australiano una macchina da scrivere di marca Corona, postandone la foto sul proprio profilo Instagram.

I coniugi Hanks guariti dal coronavirus: “ora aiutiamo gli altri”

La positività dei coniugi Hanks era stata annunciata con un post su Instagram il 12 marzo, quando la coppia si trovava in Australia per lavoro. Tra i sintomi lamentati da Rita Wilson, prima di essere sottoposta a tampone, c’erano febbre, malessere generale e perdita del senso del gusto e dell’olfatto. Diversa, invece, l’esperienza di Tom Hanks, che non ha mai avuto la febbre alta. Ora, dopo essere stati sottoposti a cure a base di un farmaco generalmente prescritto per la malaria, marito e moglie sono fortunatamente guariti. Entrambi hanno deciso di aiutare alla ricerca donando il sangue, sperando che i loro anticorpi possano essere utili per sviluppare un eventuale vaccino. Nel frattempo, dopo aver sconfitto il coronavirus, Tom Hanks non ha perso l’occasione di rendere felice il piccolo Corona, alla faccia dei bulletti che lo tormentavano.

Leggi anche: Tom Hanks si prepara un toast con la vegemite: è polemica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close