Fumetti, Comics e Manga

Tim Fox: il prossimo Batman e le differenze col suo predecessore

Sono tante le differenze tra Tim Fox e Bruce Wayne e nelle pagine di The Next Batman: Second Son# 2, scritto da John Ridley con i disegni di Travel Foreman e Mark Morales, sono raccontate in maniera da chiarire i due personaggi e farli sembrare uno l’opposto dell’altro.

Attenzione! L’articolo non sarà privo di spoiler, quindi procedete a vostro rischio e pericolo.

Tim Fox: il prossimo Batman e le differenze col suo predecessore

Il milionario Wayne eredita l’impresa di famiglia, la Wayne Enterprises, ed è grazie a questa attività che riesce a portare avanti sia la sua attività di playboy milionario e quella di supereroe che salva la città di Gotham City.

Il padre di Tim, Lucius Fox è uno degli uomini più ricchi della città, quindi sia Tim che Bruce hanno alle spalle una ricca famiglia, ma Tim preferisce non sfruttare i beni di famiglia, anzi disprezza ed è molto risentito della sua ricca educazione e questo spiega il perché era in Vietnam all’inizio della serie.

Nella sua storia ci sono diverse situazioni in cui Tim Fox dimostra l’astio per la ricchezza della sua famiglia, sia nel sarcasmo delle sue battute, sia quando spiega a sua sorella quanto fosse difficile stare in famiglia quando erano milionari e di non voler stare con loro quando saranno miliardari.

Tim Fox: il prossimo Batman e le differenze col suo predecessore

Gli eventi avvenuti in Vietnam chiariscono ancora di più la situazione di Tim per la sua famiglia. Infatti Cole Cash, alias Grifter, racconta a Lucius di aver incontrato suo figlio, ma che questi non è voluto salire sul jet di famiglia con lui.

Ma tutta la sua avventura in Vietnam è stata all’insegna di una consapevole scelta di allontanamento, compreso il suo equipaggiamento, era infatti coperto da un cappuccio tecnologicamente avanzato armato di un bastone retrattile piuttosto che di esplosivi e bombe a gas.

Ovviamente questo suo allontanamento ha portato ad escludere tutti i membri della sua famiglia, anche l’amata sorella, molto colpita dall’atteggiamento del fratello. Tim Fox non ha più dialogo né col padre né con la madre molto delusa da lui, ma anche tra lui e il fratello Luke non sembra esserci buon sangue. E forse, indossare la maschera è per Tim Fox un motivo per allontanarsi maggiormente dalla famiglia.

Leggi anche:
The Batman: alcuni dettagli del Trailer che fanno pensare (VIDEO)
Batman: la serie animata del ’90 avrà un sequel… A Fumetti!
Batman di Tim Burton: retro-recensione per i 30 anni

Back to top button