Anime e Cartoni

The Witcher: Netflix smascherata, in arrivo un film animato sullo Strigo

The Witcher ha sbancato, non c’è nient’altro da dire. Benché abbia ancora qualche detrattore che si lamenta delle differenze rispetto ai videogiochi o ai libri, la serie tv è riuscita a conquistare i cuori di molti tra gli abbonati a Netflix.
Ma forse non sapete che prima ancora del rilascio della prima stagione – quando gli hater erano impegnati a lamentarsi di Henry Cavill nel ruolo dello strigo – giravano Rumors su di un film d’animazione.

E pare proprio che quelle voci di corridoio, avessero un fondo di verità…

The Witcher animato, sogno o realtà?

Pare che Netflix sia davvero al lavoro su di un film d’animazione che sarà parte integrante dell’universo narrativo di The Witcher. Stando ai Rumors si chiamerà The Witcher: Nightmare of the Wolf il cui rilascio è stato annunciato per il 2021; una mossa per colmare la lunga pausa che precederà la stagione 2 della serie live action? Probabile.

A far circolare la notizia, è stato il sito Redanian Intelligence dichiarando che “The Witcher: Nightmare of the Wolf”, sarà un prodotto d’animazione con lo scopo di fare da riempitivo tra la stagione 1 e la stagione 2 dello show in live action.

Secondo WGA, la serie sarà scritta da Beau DeMayo (l’autore del terzo episodio della serie), impegnato anche in uno degli episodi della seconda stagione. Anche Harriet Kershaw potrebbe essere coinvolta nel progetto, almeno da ciò che riporta il suo CV in cui compare un generico “The Witcher” nel 2020.

Secondo alcuni, questo film d’animazione sarebbe la spiegazione dell’assenza di Cavill in molti eventi legati alla promozione della prima stagione della serie (magari impegnato al doppiaggio della sua controparte animata?) e dalla lunga attesa prevista per l’arrivo della seconda.

La cosa, chiaramente, appare come un “contentino” che mira a mantenere alto l’interesse dei fan; perché i trend, come è noto, hanno vita breve sul web e infatti, gli spettatori, hanno già smesso di parlare di The Witcher da un po’ di tempo. Non solo, questo è sintomatico del presumibile retro-front sui rilasci in blocco di tutto le puntate, dato che il contraccolpo del binge watching è quasi sempre legato a un drastico calo dell’hype in tempi brevi.

Voi cosa ne pensate? Vi interesserebbe vedere una versione animata di The Witcher? Lo vedete più come DLC o come Spin-off? Diteci la vostra nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close