Cinema, Film e Serie Tv

The Last of Us: da HBO arriva la serie TV

Se avete vissuto sotto un sasso negli ultimi 7 anni probabilmente questa notizia non vi dirà niente. Ma in caso contrario è molto probabile che abbiate sentito parlare di The Last of Us, uno deti titoli più acclamati della scorsa generazione videoludica.

Uscito in esclusiva Ps3 nel 2013, TLOU ha indubbiamente dato il via a un genere di gameplay estremamente cinematico che ha accontentato al contempo critici e fan. Arrivato proprio al termine della generazione ps3, è stato rimasterizzato per Ps4 l’anno successivo, trovando nuovo campo fertile in chi si fosse affacciato solo in quel momento sul mondo delle console Sony. 

The Last of Us riceverà l’hollywood treatment

Qualcuno ad HBO, già nota per serie come Game of Thrones, True Detective e Chernobyl (di cui parliamo ampiamente qui), ha evidentemente pensato che la storia di The Last of Us fosse una gran figata (e come dargli torto) nonostante la somiglianza già ampiamente discussa con titoli come 28 giorni dopo o Io sono leggenda. Fatto sta che hanno deciso assieme a Sony di creare una serie ispirata al titolo, e di assegnarne la produzione a Neil Druckmann, vicepresidente di Naughty Dog e vincitore di diversi premi di sceneggiatura, e Craig Mazin, produttore dell’acclamata serie Chernobyl. 

Work in progress

Purtroppo non abbiamo una data di uscita, ma HBO ha assicurato che la serie è in fase di sviluppo. Tempismo perfetto, dato l’arrivo del sequel del videogioco previsto per il 29 maggio di quest’anno, per dare maggiore visibilità al titolo annunciando la serie che vedrà per la prima volta la trasposizione sul piccolo schermo di un videogioco PlayStation

Druckmann comunque sembra entusiasta del progetto, affermando:

Dal primo momento in cui mi sono seduto con a parlare con Craig sono stato colpito contemporaneamente dal suo approccio alla narrativa e dall’apprezzamento e la profonda comprensione che ha di The Last of Us.

Con Chernobyl, Craig e la HBO hanno creato un capolavoro emozionale e carico di tensione. Non avrei potuto immaginare dei partner migliori per dare vita a The Last of Us come serie TV.

Ha poi aggiunto.

Queste parole ci fanno ben sperare, ma per saperne di più dovremo decisamente attendere ulteriori notizie. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close