Cinema, Film e Serie Tv

The Eternals: il film sarà boicottato da un gruppo di mamme arrabbiate per un bacio gay

Purtroppo viviamo nel 2020 e molte delle cose che sognavamo di fare una cinquantina di anni fa, non sembrano essere state ancora create.
Le auto non volano, non ci spostiamo con il teletrasporto (anche se qualcuno ci si sta avvicinando), i robot non ci servono il The e pare che non sia ancora possibile amare qualcuno liberamente.
Questo perché sono arrivate le prime polemiche sul film Disney (e Marvel) The Eternals che sembra essere al centro di un ciclone di lamentele per un bacio tra due uomini.

The Eternals: un bacio che scatena il boicottaggio

E’ arrivato oggi, da parte di One Million Moms – un’assocazione dei genitori iper conservatrice – un annuncio in cui si comunica di voler opporsi fermamente al film di Chloe Zhao a causa di uno scambio di effusioni tra due esponenti dell’accoppiata cromosomica XY.
Insomma, non gli sta bene il bacio tra due uomini.

A febbraio, all’attore Haaz Sleiman, è scappato un piccolo dettaglio durante un’intervista: il suo ruolo sarà quello del marito di Phastos, interpretato da Brian Tyree Henry.

Il gruppo di mamme conservatrici ha deciso di boicottare il film in anticipo, con l’idea di “prevenire” invece di “curare” ed avvertire i genitori per “non essere presi alla sprovvista con il prossimo film Marvel”.

Nonostante i vari tentativi di boicottaggio – perché non è il primo – i film del Marvel Cinematic Universe hanno incassato circa 22 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Il gruppo di mamme arrabbiate ha dichiarat: 

“La Marvel ha deciso di essere politicamente corretta invece di provvedere a una programmazione adatta alle famiglie”.

Nella stessa dichiarazione, è stata lanciata una petizione per partecipare al boicottaggio. Nella sua intervista del mese scorso, l’attore Haaz Sleiman ha descritto l’emozionante momento sul set così:

“Nel film c’è un bacio meraviglioso e davvero emozionante. Tutti hanno pianto sul set. Per me è davvero importante mostrare come possa essere piena di amore e meravigliosa una famiglia queer. Brian Tyree Henry è un incredibile attore e ha portato così tanta bellezza in questa parte, a un certo punto ho visto un bambino nei suoi occhi. Ci dimentichiamo di creare un legame con quella parte umana”.

Che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button