Cinema, Film e Serie Tv

Tenet: arriva il secondo trailer del film di Christopher Nolan (con qualche curiosità)

Video a fine articolo

E arriva anche il secondo trailer di Tenet, la nuova creatura di Christopher Nolan su cui lo stesso regista ha ammesso di riporre molte speranze. Aspettative che si tramutano nel desiderio di vedere la propria pellicola come collagene rigenerativo per la riapertura delle sale cinematografiche dopo l’emergenza Covid. E osservando le immagini, potrebbe davvero essere così.

Il trailer è stato pubblicato giovedì sera (21-05) ed è stato veicolato all’interno di Fortnite che si conferma non solo un videogioco ma anche un efficace cassa di risonanza mediatica.

Successivamente pubblicato su Youtube, il filmato in lingua originale ha raggiunto circa 1 milione di visualizzazioni in meno di 12 ore; ciò non può che confermare l’attenzione che i prodotti di Christopher Nolan suscitano negli utenti.

Tenet sarà l’undicesimo film del regista britannico dopo Dunkirk, il lungometraggio con cui il regista si è apparentemente aperto al tema dei conflitti mondiali.

Anche nella sua acclamata trilogia di Batman, il direttore aveva dato cenni di un neanche troppo velato interesse verso i contesti di destabilizzazione socio-politica e probabilmente, non è un caso che sia tornato a raccontarci qualcosa da questo punto di vista.

Che ne sappiamo finora di Tenet?

Della pellicola in uscita, sappiamo davvero poco; tuttavia, osservando i trailer (il primo lo trovate qui), sappiamo che la missione dei protagonisti sarà quella di evitare una terza guerra mondiale.

Ciò che c’è di interessante nello sviluppo della trama è che la squadra di agenti osservati nel trailer, usa (?) o agisce in simultanea (?) con un fenomeno di inversione del tempo che gli consente di sfruttare diversi pretesti narrativi tipici dei film sui viaggi nel tempo.

Se ci fate caso, infatti, il nome del film, Tenet, è palindromo, ossia un termine che anche letto al contrario mantiene immutato il suo significato.

Qualcosa del genere, si era già vista con Arrival, dove il personaggio principale (guardacaso si chiama Hannah) è in grado di comprendere il linguaggio degli alieni che ha le stesse capacità del fenomeno presente nel film di Nolan.

Nei ruoli principali ritroviamo John David Washington, figlio del celebre Denzel e già attore di una certa esperienza (lo abbiamo visto in Blackkklansman di Spike Lee).

Al suo fianco, invece, un Robert Pattinson pronto a proiettarsi sotto i riflettori della grande Hollywood con una parte decisamente importante.

Una curiosità che ha coinvolto quest’ultimo è la presunta citazione al Cavaliere Oscuro presente nel trailer. Robert Pattinson compare esattamente dopo l’introduzione che recita “dal regista della saga de Il Cavaliere Oscuro”, facendo un ingresso in scena degno di Bruce Wayne.

Come vedrete, l’attore scende con stile da una lussuosa monovolume:

Non si sa quando Tenet verrà rilasciato nelle sale: per ora, la data negli Stati Uniti rimane quella del 17 luglio ma potrebbe subire un rinvio se la situazione Coronavirus peggiorasse nel paese.

Dunque, se la pellicola sarà in grado o meno di spezzare la magia nera della pandemia sui cinema, è tutto da vedere. Non si può non ammettere però che tra le varie uscite, questa sia molto interessante e di conseguenza, sarà opportuno seguirne l’evoluzione.

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close