Cinema, Film e Serie Tv

Tenet: Christopher Nolan fa esplodere un vero Boeing 747 al posto degli effetti speciali

Una scelta originale quella di Christopher Nolan, alla sua undicesima prova di regia. La pellicola d’azione Tenet, prevista in uscita per il 17 luglio di quest’anno, prevede una sequenza chiave del film, in cui un aeroplano Boing 747 esplode, schiantandosi contro un edificio.

Anziché ricorrere all’utilizzo di tecniche CGI, Nolan, noto per la preferenza di oggetti reali al posto delle immagini generate al computer, ha acquistato un vero Boeing per girare la scena.

Tenet fa una scelta talmente audace, al punto da ridicolizzare altre sequenze simili

Queste le parole con cui Robert Pattinson, membro del cast di Tenet che reciterà accanto ai protagonisti John David Washington ed Elizabeth Debicki, ha definito la decisione del regista:

Nessuno avrebbe mai pensato che si sarebbe girata una scena in cui un vero 747 sarebbe stato fatto saltare in aria! È così audace al punto da ridicolizzare altre scene simili. Ricordo, mentre lo stavamo girando, che pensavo: ‘Quante altre volte succederà in un film?’

Effettivamente, in un’intervista con Total Film, Nolan ha spiegato di aver considerato la possibilità di avvalersi della computer-generated imagery per realizzare questa sequenzadi Tenet:

Avevo progettato di farlo usando miniature, pezzi speciali e una combinazione di effetti visivi. Tuttavia, durante la ricerca dei luoghi in cui avviare le riprese a Victorville, in California, il team ha scoperto una vasta gamma di vecchi aerei. Abbiamo iniziato a discutere di cifre ed è stato subito evidente che sarebbe divenuto effettivamente più efficiente acquistare un velivolo reale dalle dimensioni reali ed eseguire questa sequenza per davvero a porte chiuse, piuttosto che costruire miniature o seguire il percorso CGI.

Il regista ha poi definito il processo molto eccitante, elogiando la preparazione e la competenza dei propri collaboratori:

In un certo senso ha funzionato molto bene anche grazie a Scott Fisher, il nostro supervisore degli effetti speciali, e Nathan Crowley, lo scenografo, che hanno capito come realizzare questa grande sequenza a porte chiuse.

Insomma, a quanto pare si tratta di una scena di ordinaria follia per chi si trova alle prese con un regista tanto audace. Questo, aggiunto alle immagini del trailer della pellicola, conferma quanto già sospettato: Tenet sarà decisamente il film più action della carriera di Nolan!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close