Cinema, Film e Serie Tv

In arrivo il mazzo di tarocchi ispirato al film Labyrinth

E’ in arrivo un nuovo mazzo di tarocchi che piacerà molto ai nerd amanti delle streghe. A breve in uscita, i tarocchi ufficiali del film Labyrinth.

Vi ricordate Labyrinth, il film del 1986? Per voi che avete amato il mondo di Jim Henson, ed un curioso David Bowie in abiti fantasy, ecco un’interessante notizia.

Dopo il gioco di avventura ispirato al film, le magliette, il DVD in edizione speciale per i 30 anni dall’uscita, arriva un nuovo prodotto, stavolta di tipo magico-esoterico: il mazzo di tarocchi. Lasciatevi guidare nella pratica divinatoria da Jareth, Sarah, e gli altri amati personaggi.

In arrivo il mazzo di tarocchi ispirato al film Labyrinth

Le carte saranno confezionate in un robusto cofanetto regalo. Sarà possibile acquistarle a partire da luglio, ma Amazon ha già aperto il preorder.

Caratteristiche e particolarità del mazzo

Si tratta di un tradizionale mazzo di tarocchi composto da 78 carte, che reinventa i personaggi del film diretto da Henson. Le immagini sono basate sull’iconografia classica dei tarocchi. Il set include anche una guida con le istruzioni e le spiegazioni del significato di ciascuna carta, oltre ad alcune pagine che illustrano come leggere una mano. In questo modo, anche i neofiti potranno iniziare a scoprire l’arte dei tarocchi con questo suggestivo (e nerd) nuovo mazzo.

Dietro a questo mazzo di carte ispirato a Labyrinth troviamo Minerva Siegel e Tomás Hijo .

In arrivo il mazzo di tarocchi ispirato al film Labyrinth

La Siegel è nota per il suo libro Tarot fo Self-Care, una guida all’uso della pratica divinatoria come modo per prendersi cura di sé stessi. Scrive di tarocchi, stregoneria e della convivenza con la disabilità sia su riviste cartacee che su periodici online.

Hijo è un illustratore e Professore di Illustrazione all’Università di Salamanca. Ha illustrato più di settanta libri, ed è lui stesso autore di una decina di libri tutti ispirati ad antiche leggende ed al folklore. Dal suo interesse per le opere di H. P. Lovecraft è nata una raccolta di stampe assai curate, il Nictonomicon. Nel 2015 Hijo ha ricevuto il Best Artwork Award dalla Tolkien Society.

Sembrano ottime premesse per un mazzo di tarocchi davvero interessante!

Leggi anche:
Labyrinth 2 si farà: in arrivo il sequel a cura di Scott Derrickson
Alla scoperta del Giardino dei Tarocchi di Capalbio

Giulia Faggioli

Aligiu: 50% romanticismo, 50% baggianate. Ci sono poche cose da sapere su di me: amo il caffè, i gatti, i libri e gli anni Ottanta. Il mio cuore è verde come l’Irlanda, e nero come la canzone dei Punkreas. Per essere miei amici, rispettate queste semplici regole: la mattina non si parla prima di un’ora dal risveglio, e soprattutto, non fate mai spoiler!
Back to top button