Non categorizzato

Star Wars: le migliori parodie musicali

Quest’anno festeggiamo il May the 4th, la giornata mondiale dedicata alla saga di George Lucas, con un viaggio musicale ed esilarante tra le migliori parodie musicali di Star Wars presenti su YouTube. Dissacranti, fuori di testa e a tratti anche emozionanti, tra un baci incestuosi, viscere di taun taun e tappeti ambulanti, queste canzoni vi trasporteranno in una galassia lontana, lontana in maniera del tutto diversa dal solito. Pronti? Attiviamo l’iperguida (senza forzarla, mi raccomando!) e saltiamo verso la nostra prima destinazione!

10. “Let it Flow” – The Clarkson Twins

Una giovane anima dotata di un potere che non riesce a controllare? No, non parliamo certo di Elsa, ma di Anakin Skywalker! La parodia starwarsiana di “Let it Go” non poteva certo mancare nella nostra lista.

9. “Harry Potter vs Luke Skywalker” – Epic Rap Battles of History

Che siate o no fan del maghetto, vedere le versioni lego di due icone della cultura pop della propria generazione sfidarsi a colpi di mic è uno spettacolo da non perdere. Per altro, le animazioni sono eccezionali!

8. “All About That Base” – Team Unicorn

All About That Bass di Meghan Trainor viene completamente devastata dalle ragazze del Team Unicorn, almeno quanto le due Morti Nere. Ma una cosa è sicura: qui non c’è spazio per nessun Ribelle!

7. “The Star Wars Recap Song” – The Warp Zone

L’intera trilogia classica riassunta in meno di cinque, esilaranti minuti. Scritta poco prima dell’uscita de Il Risveglio della Forza, si tratta di una piccola perla, decisamente migliore dei recap rap degli stessi autori. Vi sfido a non emozionarvi in alcuni passaggi.

6. “You’re Welcome” – Charles Oberonn

Credete che Rian Johnson abbia rovinato Luke? Che, dopotutto, uno che ha salvato la Galassia più e più volte meritasse fama e rispetto? Nata da un post su Tumblr, questa esilarante parodia dell’omonima canzone di Dwayne Johnson in Oceania potrebbe darvi un assaggio di un Luke più simile alla vostra visione. Per la serie… attenti a cosa desiderate!

5. “Hello (from the Dark Side)” – Royish Good Looks

Chi bazzica il fandom internazionale su YouTube conoscerà di certo le parodie di Royish Good Looks, di cui questa cover di Adele è a mani basse la migliore. Non potrete mai più ascoltare l’originale senza cantarci sopra: “Greedo. Lando. Han Solo…”

4. “Star Wars in 99 Seconds” – Paint

Sei delle più belle composizioni della colonna sonora di Star Wars rivisitate a cappella per riassumere a tempo di record i primi sei episodi della saga. Risate garantite e anche qualche brivido nella parte finale.

3. “The Saga Begins” – Weird Al Yankovic

Il gradino più basso del nostro podio va a lui, il grande Weird Al Yankovic, con la sua cover di Bye Bye Miss American Pie di Madonna che racconta l’intera storia de La Minaccia Fantasma come non l’avete mai sentita. A tratti diventa addirittura dolce e rappresenta un pezzo irrinunciabile di storia del nostro fandom.

2. “A Star Wars is Born” – Nerdist

Praticamente l’inno della Reylo, è la versione Star Wars di Shallow, la canzone del musical A Star Is Born con Lady Gaga e Bradley Cooper. Uscito prima de L’Ascesa di Skywalker, è stato quasi profetico. Merita non solo per l’idea geniale, ma anche per l’incredibile qualità del video e la performance pazzesca di Myah Marie nei panni di Rey.

1. “John Williams is the Man” – Corey Vidal e Moosebutter

In cima alla classifica non poteva che esserci lei, la pietra miliare assoluta delle parodie di Star Wars: la storia della trilogia originale cantata a cappella sulle note delle più celebri colonne sonore scritte dal maestro John Williams… tranne Star Wars!

LEGGI ANCHE:
Grandi ritorni a tema Star Wars in casa Disney
Utilizza quadri usati per alterare i dipinti con elementi di Star Wars (FOTO)
Secondo alcuni rumors è in arrivo un nuovo gioco su Star Wars: Knights of the Old Republic

Back to top button