Cinema, Film e Serie Tv

Lo spin-off di The Boys inizia ad avere un cast notevole

The Boys è stata una delle serie TV che hanno consacrato Amazon Prime Video. Irriverente, cruda, la serie inquadrava i supereroi sotto un’altra luce rispetto a quella classica a cui ci hanno abituato Marvel e DC. Ha esplorato le loro vite, rovistato dietro le quinte ed aperti gli armadi rivelando un sacco di scheletri. Roba brutta.

The Boys ha fatto tanto successo che, in occasione del San Diego Comic Con 2020, è arrivato a sorpresa l’annuncio che la serie avrà una terza stagione, attualmente in corso di riprese. Ma non basta. Tempo fa in questo nostro articolo vi avevamo anche parlato di uno spin-off ancora, privo di titolo, decisamente interessante.

Lo spin-off di The Boys inizia ad avere un cast notevole

E tutt’ora non ha un nome, ma inizia ad avere un cast. La nuova serie, che sarà ambientata in un college americano per giovani supereroi, gestito da Vought International, poco tempo fa ha presentato due nomi: Lizze Broadway (Here and Now, Social Killer), che sembra interpreterà Emma, e Jaz Sinclair (nota per Città di Carta, ma soprattutto per aver interpretato Rosalind Walker in Le Terrificanti Avventure di Sabrina) che sarà invece Marie. Le due potrebbero essere due dei personaggi principali della serie.

Adesso Amazon Studios ha scelto l’attrice Reina Hardesty per il ruolo principale, purtroppo ancora del tutto ignoto. La notizia, riportata da Deadline, sicuramente stuzzicherà i fan della serie DC su Flash, dove l’attrice interpreta la villain Weather Witch. Più recentemente si è fatta conoscere anche per la commedia USA Brockmire.

Anche gli attori Shane Paul McGhie, Aimee Carrero e Maddie Phillips faranno parte del cast dello spin-off scritto dal produttore esecutivo di The Boys, Craig Rosenberg. Rosenberg sarà anche showrunner e produttore insieme a Seth Rogen, Eric Kripke, Evan Goldberg, James Weaver, Neal H. Moritz e Pavun Shetty.

Leggi anche:
The Boys: Amazon Prime Video rinnova per la stagione 3
The Boys: la serie che consacra Amazon Prime Video
Númenor e la Seconda Era: tutto quello che dovete sapere prima della serie Amazon sul Signore degli Anelli

Back to top button