Cinema, Film e Serie Tv

Spider-Man: Work from Home: l’ironica versione da quarantena è virale

Foto a fine articolo

Dopo un inizio di carriera con lo show satirico Onion News Network, il regista statunitense Jon Watts ha legato il suo nome in modo indissolubile al franchise di Spider-Man.

Nel 2017 dirige Spider-Man: Homecoming, ossia il film reboot prodotto dai Marvel Studios e dalla Sony Pictures. Nel 2019 dirige il sequel Spider-Man: Far from Home.

Cos’è Spider-man: Work from home

Adesso, in piena emergenza Covid-19, sfrutta il suo collegamento con il franchise postando sul proprio profilo Instagram una foto intitolata Spider-man: Work from Home, dove vediamo il nostro arrampicamuri preferito alle prese con una sessione di smart working.

Indossa il costume, ma si tratta più di una comoda tuta o di un pigiama, cuffie, e davanti a sé ha il proprio portatile. Ovviamente seduto nel proprio appartamento con sfondo cittadino notturno.

Giocando sul titolo dell’ultimo capitolo, Far from Home, Jon Watts non intende ironizzare sul tema ma cerca di sdrammatizzare e al tempo stesso di sensibilizzare i suoi follower sulla necessità di restare a casa finché possibile.

La diffusione del virus ha portato già inevitabilmente alla sospensione delle riprese o al posticipo della distribuzione di molti film attesi nelle sale, come MulanThe New Mutants e No Time To Die.

L’intera industria cinematografica chiaramente risentirà della situazione e non si sa ancora se le riprese del terzo capitolo di Spider-Man, previste per questa estate, potranno svolgersi regolarmente.

Anche il terzo capitolo vedrà protagonista Tom Holland nei panni dell’amichevole Uomo Ragno di quartiere.

L’uscita del film è attesa per l’estate 2021 e le ultime dichiarazioni di Tom stesso, che ha definito ‘folle’ il copione del prossimo capitolo del Marvel Cinematic Universe, non hanno fatto che aumentare l’hype dei fan.
Per adesso però il messaggio più importante che dovrebbero accogliere dal loro arrampicamuri preferito è quello che Jon Watts ha cercato di diffondere con la simpatica fotografia: work from home!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close