Cinema, Film e Serie Tv

Silk: in arrivo la serie tv live-action della tessiragnetele di casa Marvel

Il successo travolgente e planetario del Marvel Cinematic Universe ovviamente fa gola agli altri studi e distributori. Ecco perché Sony sta cercando di espandere il suo universo, quello su cui ha i diritti almeno, e sembra che i vari spin-off di Spider-Man potrebbero trovare adattamenti per il piccolo schermo. È stato rivelato che lo studio sta sviluppando una serie TV live-action basata su Silk, personaggio omonimo del mondo Marvel.

La serie tv su Silk è già in fase di sviluppo

Secondo voci che vengono riportate da Variety, Silk sarebbe in fase di sviluppo presso Sony, con Phil Lord e Chris Miller come produttori. Lord e Miller hanno diretto in precedenza The LEGO Movie e facevano parte del team creativo di Spider-Man: Into the Spider-Verse. Si dice che Lauren Moon sia in trattative per scrivere l’adattamento dal fumetto. Amy Pascal è a bordo come produttore esecutivo. Sebbene non sia attualmente collegato alcun servizio di streaming, si dice che Amazon sia in trattative per la serie.

silk

Di cosa si tratta

Silk ha fatto il suo debutto sulle pagine di The Amazing Spider-Man # 1 del 2014. Creata da Dan Slott e Humberto Ramos, l’eroina americana di origini coreane ha un’origine legata a quella di Peter Parker. Lo stesso ragno radioattivo che ha morso Parker, dandogli poteri simili a quelli di un ragno, ha morso anche una ragazza di nome Cindy Moon (ironicamente ha lo stesso cognome della sopracitata Lauren). La differenza è che Silk può generare ragnatele organiche, mentre Peter Parker deve fabbricarle da solo.

Sony, sulla scia del successo enorme di Venom, ha cercato di espandere la portata del suo universo spin-off di Spider-Man, il cosiddetto Sony Pictures Universe of Marvel Characters.

Morbius, interpretato da Jared Leto, originariamente doveva arrivare nei cinema quest’estate, ma è stato posticipato a marzo 2021. Anche il secondo capitolo di Venom (il titolo originale è Venom: Let There Be Carnage) sarà in uscita il prossimo anno. Infine sembra essere in lavorazione anche un film su Kraven il Cacciatore.

Insomma, sembra che Sony non voglia proprio lasciar scappare l’opportunità di rendere remunerativi i diritti che ancora può vantare sui supereroi della Casa delle Idee.

Leggi anche:
Marvel Cinematic Universe: quella volta che Sony fu a un passo dal possederlo
Olivia Wilde alla regia di un cinecomic Sony: si ipotizza Spider-Woman
Tre fratelli si fanno mordere da una vedova nera per guadagnare i poteri di Spider-Man
Venom: il film di cui avevamo bisogno, ma che non meritiamo!
Venom 2: Andy Serkis e Tom Hardy alla conduzione

Back to top button