Fumetti, Comics e Manga

La serie classica Amazing Fantasy di Marvel ritorna con tre noti supereroi

Lo scrittore Kaare Andrews farà rivivere il classico titolo Marvel Comics, Amazing Fantasy, in cui Spider-Man fece il suo debutto. Era Amazing Fantasy # 15 e correva l’anno 1962. Amazing Fantasy sarà una serie limitata di cinque numeri e vedrà la luce a partire da luglio di quest’anno.

A differenza dell’originale Amazing Fantasy, che si concentrava su storie antologiche fantascientifiche prima di introdurre Spider-Man, il nuovo Amazing Fantasy unirà tre versioni di altrettanti supereroi Marvel in un’avventura fantastica.

“Dal pluripremiato creatore Kaare Andrews arriva una nuovissima serie che mescolerà diverse epoche e generi Marvel per un’avventura epica con Capitan America, Spider-Man e Vedova Nera“.
Questo è l’annuncio ufficiale della Marvel a proposito di Amazing Fantasy # 1: “Conosciuto per il suo lavoro indimenticabile su serie come Spider-Man: Reign e Spider-Man / Doctor Octopus: Year One, Andrews è tornato alla Marvel Comics ed è pronto a catturare l’immaginazione dei lettori con questa sorprendente interpretazione dell’universo Marvel“.

La serie classica Amazing Fantasy di Marvel ritorna con tre noti supereroi

Vedova Nera della Stanza Rossa, l’adolescente Spider-Man, Capitan America ai tempi Seconda Guerra Mondiale: le versioni più iconiche dei tuoi personaggi Marvel preferiti di tutti i tempi e di ogni luogo si risvegliano su un’isola piena di intrighi, oscurità e… Amazing Fantasy”, si legge nella descrizione della Marvel. “Sono morti? Stanno sognando? O sono stati veramente trasportati in un altro regno fantastico? E c’è un modo per loro di tornare a casa?”

“È emozionante tornare ad una nuova serie limitata Marvel, scrivendo e disegnando non solo i miei personaggi preferiti, ma le mie versioni preferite di quei personaggi, afferma Andrews nell’annuncio ufficiale.

“Questa è una storia che combina non solo diverse epoche Marvel ma diversi stili artistici per rappresentarle. Come creatore a volte vuoi inventare nuovi eroi e villain per espandere l’universo in luoghi o idee differenti, ma a volte c’è una magia nell’abbracciare ciò che è accaduto prima. Nel raccontare storie nuove e appassionanti con eroi in cui il pubblico ha già investito una vita, spiega Andrews. C’è un cuore che batte in questi archetipi. E hanno bisogno di vivere di nuovo!

Leggi anche:
Marvel Comics rilancia il folle Moon Knight
Loki: il trailer ufficiale e lo strano logo della nuova serie Marvel
WandaVision: un viaggio tra i fumetti che hanno ispirato gli easter egg della serie Disney Plus

Back to top button