Cinema, Film e Serie Tv

Sam Neill difende Jurassic Park 3 definendolo un buon sequel

Sam Neill pensa che Jurassic Park 3 sia un sequel “dannatamente buono”, almeno fino agli ultimi dieci minuti.
Jurassic Park 3 non ha raggiunto lo stesso successo dei suoi predecessori, tuttavia l’attore ritiene che si tratti di una pellicola piuttosto sottovalutata. Dopo aver saltato il secondo capitolo, abbiamo rivisto Neill nel ruolo del dottor Alan Grant nel 1999, per tornare negli eventi del terzo capitolo della saga.

Oltre due decenni dopo, riprenderà il ruolo per l’imminente sequel Jurassic World: Dominion.

Sam Neill e Jurassic Park 3

Anche se Jurassic Park 3 sembra essere il capitolo meno popolare dell’intero franchise, Sam Neill guarda al sequel con molto più affetto di molti altri.

In effetti, Neill ama persino la scena controversa in cui un velociraptor gli parla in un sogno, e la sua unica vera preoccupazione con il film è un finale da lui descritto come “troppo affrettato”.

Parlando di Jurassic Park 3 in un’intervista con Collider, ecco cosa ha detto Neill quando gli è stato chiesto quale sia stata la sua reazione, quando sulla sceneggiatura ha letto della sequenza con il Raptor:

Ho pensato: “È fantastico!” Mi piace molto Jurassic Park III e sta ricevendo un trattamento ingiusto. Sono d’accordo che gli ultimi 10 minuti siano stati troppo frettolosi, ma penso che fino a quel momento sia dannatamente buono”.

jurassic world dominion

Nell’intervista, Neill spiega anche di come si sia sentito a suo agio a interpretare il dottor Grant nel terzo film, rispetto all’originale, poiché interpretare un eroe d’azione non era qualcosa che gli veniva naturale. Ecco cosa ha dichiarato Neill:

Per me, quando sono arrivato al terzo capitolo avevo in qualche modo capito come interpretare quel personaggio, oltre a cose che non avevo davvero capito nel primo. Stavo ancora cercando di capire, come interpretare quel ragazzo con il cappello . Quando interpreti un personaggio hai bisogno di un intero set di competenze. Hai bisogno di un intero arsenale per interpretare un eroe d’azione e avrei voluto sapere quali fossero quelle abilità quando abbiamo girato il primo, ma poi ci sono arrivato!

t-rex jurassic park

Jurassic World: Dominion sarà distribuito dalla Universal Pictures il 10 giugno 2022. Insieme a Neill, il sequel riporta nel ruolo anche Laura Dern e Jeff Goldblum nei panni dei dottori Ellie Sattler e Ian Malcolm. Anche Chris Pratt e Bryce Dallas Howard torneranno.
Colin Trevorrow dirigerà la sceneggiatura scritta in collaborazione con Emily Carmichael.

Leggi anche:
Jurassic World: Dominion, secondo Sam Neill ci sarà da urlare

Back to top button