Tecnologia

Salvatore Cezar Pais e i suoi bizzarri brevetti per la US Navy

I primi a parlare dei brevetti del dottor Salvatore Cezar Pais sono stati quelli di The War Zone, un sito che parla di difesa, analisi militare e geopolitica.

Affermano di avere a disposizione una vasta gamma di documenti nei quali sono riportati gli esperimenti eseguiti dalla Aircraft Division del Naval Air Warfare Center (NAWCAD) che collaudano tecnologia che sembra uscire da un film di fantascienza.

Salvatore Cezar Pais
ABACAPRESS.COM

Chi è Salvatore Cezar Pais

Alcuni dei brevetti in possesso alla Marina degli USA sono davvero bizzarri e provengono tutte dal dottor Salvatore Cezar Pais che potrebbe apparire come lo scienziato pazzo dei film: tuttavia alcune delle sue stravaganti proposte sono già stati testati e funzionano.

I brevetti sono collegati tra loro e generano ciò che Salvatore Cezar Pais definisce

Effetto Pais” il “movimento controllato della materia caricata elettricamente tramite vibrazioni accelerate e/o spin accelerati, soggetti a transitori di accelerazione regolari ma rapidi, al fine di generare campi elettromagnetici ad alta intensità/energia estremamente elevata.

Tra i brevetti del dottor Salvatore Cezar Pais troviamo un “superconduttore ad alta temperatura”, il “generatore di campo elettromagnetico“, un “generatore di onde gravitazionali ad alta frequenza” e anche il “velivolo ibrido aerospaziale-subacqueo”.

Salvatore Cezar Pais

Lo scopo di questi lavori è nella produzione di energia a basso costo e in maniera costante attraverso la fusione, tramite questa energia Salvatore Cezar Pais potrebbe alimentare il suo “velivolo ibrido aerospaziale-subacqueo” capace di navigare nel profondo del mare e poi librarsi nel cielo fino alle stelle.

Persino la Marina era scettica su alcune di queste invenzioni, chiamati “brevetti UFO”, ma ha dovuto ricredersi quando i brevetti sono stati realizzati, testati e hanno dato esito positivo.

Il dottor Pais ha recentemente rilasciato delle dichiarazioni circa i suoi lavori:

Il fatto che il mio lavoro sulla progettazione di un reattore compatto a fusione sia accettato per la pubblicazione in una rivista così prestigiosa come IEEE TPS, la dice lunga sulla sua importanza e credibilità. I risultati ottenuti dovrebbero eliminare (o almeno alleviare) tutte le idee sbagliate che voi (o qualsiasi altra persona) potreste avere riguardo alla veridicità (o possibilità) dei miei concetti di fisica avanzata.

Mentre Pais prosegue il suo lavoro con l’esercito degli USA, tutto questo ci suggerisce un pensiero; la maggior parte degli oggetti che utilizziamo oggi, 20 o 30 anni fa erano solo fantascienza, il visionario dottor Pais potrebbe prospettarci un futuro, oggi, decisamente impensabile.

Leggi anche:
Psicologia: uno studio dimostra la connessione tra scienza e parapsicologia
USA: commissione intelligence del Senato chiede al Pentagono un rapporto sugli UFO

Back to top button