Cinema, Film e Serie Tv

Robin Hood: Disney ufficializza il remake del classico del ’73

Con Disney+ sono tornati molti film animati che hanno accompagnato l’infanzia di molti spettatori; tra i titoli di animazione più gettonati c’è il Robin Hood del 1973, diretto da Wolfgang Reitherman.

Doveva succedere prima o poi e pare che sia arrivato – per il 21° Classico Disney – il tempo di avere il suo Remake in CGI. Nonostante i rimandi di Mulan e Soul, è un buon segno per la multinazionale di Topolino, quello di pensare alle mosse successive al periodo di emergenza.

Robin Hood in live action, è realtà

Pare che Robin Hood avrà il remake in CGI, esattamente come è stato fatto per il Re Leone.

I rumors vedono alla regia del film Carlos Lopez Estrada, autore di Blindspotting, il Crime Drama ritenuto da molti uno dei migliori film del 2018.

La sceneggiatura invece è stata affidata a Kari Granlund, già noto per aver scritto la versione live-action del remake di Lilli e il vagabondo.

Sapevate, parlando di Lilli e il Vagabondo, che i cani presenti nel film sono veri cani addestrati? La componente in Computer Grafica è stata sovrapposta agli animali sono per fornirgli un “labiale”.

Chissà se faranno lo stesso anche con Robin Hood; già immagino il corso di addestramento per insegnare alla volpe protagonista come si tira con l’arco!

Il progetto, per adesso, in fase di pianificazione e non si sa nemmeno se la trama seguirà fedelmente quella del cartone animato del ’73 o se riceverà qualche ritocco. A dirla tutta non si sa nemmeno se il film arriverà al cinema o se verrà pubblicato direttamente come esclusiva sulla piattaforma streaming di Disney, come successo per Togo e Lilli e il Vagabondo. Non ci rimane che aspettare!

Back to top button