Tecnologia

I regali più apprezzati per il Natale 2019 a livello tecnologico

Quali sono stati i regali più gettonati per questo Natale 2019, sotto il profilo tecnologico? Il web magazine Wired ha stilato una classifica dei gift più richiesti e venduti durante le settimane che hanno preceduto la settimana di Natale, ed è indicativo conoscere bene le abitudini dei consumatori e degli utenti per avere un quadro maggiormente esaustivo su quali prodotti saranno i più richiesti durante questo inizio del nuovo anno, a livello tecnologico.

Idee regalo in termini di tecnologia per questo 2019

Idee che spesso possono risultare anche semplici e banali, come ad esempio un buono, un gadget facile da trovare, un abbonamento per un servizio di streaming, di giochi online, dove la frenesia del regalo last minute diventa una certezza per quel tipo di persona che ama procrastinare e sovente si riduce a fare regali a tempo praticamente scaduto. All’interno del contesto tecnologico non è certamente semplice districarsi, a meno ché non si tratti di una persona esperta, tendente all’essere un geek, capace di districarsi tra gli hype e i prodotti di tendenza del momento.

La risposta a tutto potrebbe essere affidarsi ad Amazon Prime, che grazie alle sue consegne lampo è in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza, specialmente sotto il profilo della tecnologia e dei settori affini a questo. Ci sono stati dei prodotti che hanno caratterizzato in modo evidente questo dicembre 2019, attraverso offerte digitali, di prodotti tecnologici, che di fatto sono la stessa merce che si trova anche attraverso i grandi rivenditori e nei supermercati e ipermercati.

Quali sono stati i regali più apprezzati a livello tecnologico per questo 2019

Proprio per questo motivo, il regalo utile e che è sempre in grado di far contenti tutti è il solito e solido buono Amazon. Si tratta per quanto riguarda il settore tecnologico di un grande classico, capace di ribaltare a proprio favore il concetto di gift last minute, per un semplice motivo: in questo modo non c’è il rischio della spedizione che arriva in ritardo, visto che il regalo, essendo un buono è istantaneo e risolve tutti i problemi legati alla tempistica con un semplice click, come diceva quel film con Adam Sandler. Si tratta di una soluzione comoda che però al contempo non è il top dell’originalità né tantomeno del regalo esclusivo, visto che risulta essere abbastanza scontato e banale, ma al contempo viste le abitudini degli utenti e la differenza di gusto tra il ricevente e chi fa il regalo, è una soluzione pratica e funzionale, cosa che per gli appassionati di tecnologia viene sempre apprezzata e gradita.

Lo stesso tipo di discorso vale anche per una tessera di credito per scaricare contenuti su Google Play, iTunes, o un abbonamento a servizi di streaming come ad esempio Netflix, Infinity e tutti questi servizi affini, passando attraverso Amazon Music o Spotify Premium. Stesso discorso che vale anche per Apple Music e Deezer.

Oggi questo tipo di servizi vanno per la maggiore, sotto il piano del discorso tecnologico, visto che non è tanto il mezzo, quanto quello che facciamo con il nostro smartphone. Non bisogna certo sottovalutare e dimenticare tutto ciò che si collega ai giochi interattivi online: dal gaming al gambling digitale, dove ad esempio il videopoker al pari della roulette o del blackjack, ha ottenuto ottimi riscontri ed esiti positivi per questo anno che si conclude con dati incoraggianti e di ripresa per il settore della videoludica e dei casinò online. Oltretutto il mese di dicembre è solitamente uno dei migliori, per quanto riguarda i dati del gioco online, essendo occasione per divertirsi e svagarsi in compagnia, oppure da soli.

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close