Videogiochi e Gaming

Space Farmers: recensione del gioco FTP

Space Farmers è un videogioco semplice e divertentissimo.

Una prima indicazione fondamentale: il gioco è solo cooperativo quindi l’acquisto è consigliabile solo se avete qualche amico con cui giocarlo e una connessione a internet (motivo per cui quando lo comprerete riceverete una seconda copia da regalare, gentili eh).

In Space Farmers ogni volta che si inizierà una partita si ricomincerà dall’inizio, forse. Vi spiego meglio.
In ogni sessione di gioco bisognerà sempre finire cinque livelli generati in ordine casuale, quindi, dopo qualche ora vi capiterà di trovare livelli già finiti un paio di volte.

Quando finiremo i varie stage ripartiremo dalla base. Dentro non troveremo molto da svolgere ma si potranno consultare le statistiche dell’ultima partita.
Per esempio chi ha trasportato più a lungo il maiale, chi ha ucciso più nemici e altro ancora.
Poi ci saranno le sfide. Ognuna di queste si svolgerà con un’arma e bisognerà sopravvivere contro i nemici, tempo massimo 30 secondi ed avrà fine con l’annientamento di tutti gli avversari.
E infine si potrà tornare a casa.

C’è anche un negozio, ogni volta che si ucciderà un nemico o si completerà una sfida si potranno raccogliere delle ♥♥♥♥ che saranno le monete con cui si potranno comprare personaggi e cappelli.

I livelli sono tanti e tutti diversi, quindi non immaginatevi tanti livelli ripetitivi perché sono varii e alcuni anche molto difficili. Nel gioco cooperativo richiederanno parecchio gioco di squadra.

C’è anche una modalità di sopravvivenza, giocabile sia da solo o in compagnia. All’inizio sembrerà facile ma dopo qualche minuto diventerà particolarmente ostica.

Graficamente non è nulla di che, colonna sonora molto orecchiabile e allegra.

Consigliato? Dannatamente si.

Back to top button