Cinema, Film e Serie Tv

Il reboot di Resident Evil viene posticipato

Cattive notizie per i fan di Resident Evil in attesa del reboot: ci sarà da aspettare ancora un po’ per tornare a Raccoon City. Sony Pictures ha deciso infatti di ritardare l’uscita di Resident Evil: Welcome to Raccoon City, il reboot cinematografico del popolare franchise di videogiochi horror. La buona notizia è che l’adattamento è ancora previsto in uscita nei cinema entro la fine dell’anno, il 24 novembre, solo che avverrà più tardi del previsto (sarebbe dovuto essere il 3 settembre).

Mentre la situazione per le sale (USA) sta cominciando a migliorare, gli studi hanno iniziato a consolidare le strategie di rilascio. Considerato che la Disney ha recentemente rivisto il suo calendario di programmazioni, spostando l’uscita di Black Widow a luglio per renderlo disponibile anche su Disney+, posticipando Spiral – L’eredità di Saw di una settimana, così come Mortal Kombat e Venom: Let There Be Carnage, questo è sempre meglio dei ritardi indefiniti che la maggior parte dei blockbuster ha dovuto affrontare nel 2020.

Il reboot di Resident Evil viene posticipato

Ma torniamo al reboot di Resident Evil: per gli appassionati dei videogames i personaggi saranno familiari. Il cast include infatti Kaya Scodelario nei panni di Claire Redfield, Robbie Amell in quelli di Chris Redfield, Hannah John-Kamen interpreterà Jill Valentine, Tom Hopper sarà Albert Wesker, Avan Jogia sarà nei panni di Leon S. Kennedy, Neal McDonough in quelli di William Birkin e Donal Logue sarà Chief Irons. Il regista Johannes Roberts ha recentemente rivelato il titolo ufficiale del film durante l’edizione digitale di SXSW e ha confermato che non sarà in alcun modo collegato alla versione precedente del franchise ma adatterà i primi due giochi della serie più venduta di Capcom. La Sony, poco dopo, ha rilasciato una prima immagine, anticipando un ritorno a Raccoon City.

Resident Evil: Welcome to Raccoon City sarà infatti ambientato nella casa un tempo fiorente del gigante farmaceutico Umbrella Corporation: Raccoon City è ora una città morente del Midwest, la partenza della compagnia ha condannato la città a diventare una terra desolata, con il male che si preparava appena sotto la superficie. E quando quel male si scatenerà, i cittadini cambieranno per sempre. Un piccolo gruppo di sopravvissuti dovrà unirsi per scoprire la verità dietro la Umbrella e sopravvivere alla notte.
Pronti per una nuova apocalisse zombie?

Leggi anche:
Resident Evil: in cantiere un reboot live-action
Resident Evil: trapelata online la trama della serie Netflix
Resident Evil 3: con il reboot videoludico arriva anche il gioco da tavolo

Back to top button