Videogiochi e Gaming

Quali sono i videogiochi più attesi del 2021?

Durante la pandemia il mondo dei videogiochi e, più in generale, di tutto l’intrattenimento digitale, ha subito un vero e proprio boom. Il cambio delle nostre abitudini di vita, con le misure restrittive e di distanziamento sociale che hanno favorito una maggiore permanenza all’interno delle mura domestiche, hanno evidentemente impattato sulla quotidianità e sul modo di trovare un po’ di meritato svago.

Ma come trovare qualche buona alternativa di divertimento domestico nel 2021?

Tante idee per il tuo tempo libero

Sono davvero tantissime le opportunità che hai a pronta disposizione per trascorrere del tempo libero con un divertimento sicuro ed efficace. In questo contesto, dai giochi dei casino online ai giochi multiplayer, dallo streaming di contenuti multimediali alle nuove esperienze in realtà virtuale, l’elenco è talmente esteso da non poter essere certo riassunto in queste poche righe.

Riteniamo tuttavia che un segmento come quello dei videogiochi continuerà ad essere sempre più presente nelle abitudini quotidiane degli italiani per tutto il 2021 e, in tal proposito, abbiamo voluto guardare con ottimismo verso l’orizzonte delle prossime produzioni.

I 6 giochi che aspettiamo di più nei prossimi mesi

Abbiamo di seguito riepilogato i principali giochi che aspettiamo con maggiore enfasi nei prossimi mesi. Scopriamoli insieme!

Horizon Forbidden West

Per i videogiochi più attesi, cominciamo da Horizon Forbidden West, il seguito delle avventure di Aloy. Anche in questo caso viaggeremo verso mondi lontani, spingendoci a Occidente alla scoperta di civiltà perdute. I pericoli sono sempre dietro l’angolo, umani o meccanici. Avremo la meglio anche questa volta?

Far Cry 6

Far Cry 6 ci riporta in un paradiso tropicale… non troppo paradisiaco. Dovremo infatti sconfiggere una serie di nemici via via sempre più temibili, fino ad arrivare al boss rappresentato da Anton Castillo, interpretato da Giancarlo Esposito, a proprio agio nei panni di un villain spietato.

Halo Infinite

Halo Infinite sarebbe dovuto arrivare lo scorso anno, ma Microsoft ha preferito rimettere le mani al comparto grafico di quello che dovrebbe essere uno dei titoli di punta della sua next gen. Poco male: ancora un po’ di pazienza e potremo divertirci nelle campagne più vaste che si siano mai viste.

Medium

Medium è il primo grande titolo dell’anno. In arrivo per Xbox Series e PC il 28 gennaio, il gioco sembra essere in grado di sperimentare una modalità di play piuttosto innovativa, che ci farà impersonare un medium in grado di viaggiare tra il mondo reale e quello dei morti. Il titolo sembra essere tanto originale quanto pauroso, e noi non rimane altro che pazientare ancora un po’ per tuffarci nel pieno di questa avventura.

Returnal

Chi ama le ambientazioni spaziali e minacciose, non potrà che amare Returnal, un titolo in uscita per PS5 e PC, la cui protagonista verrà fatta naufragare in un Pianeta nel quale – intuibilmente – sarebbe stato meglio non ricadere. Come se quanto sopra non fosse sufficiente, la povera protagonista sarà anche prigioniera di un loop temporale che la obbligherà a rivivere ciclicamente quello che avviene su questo mondo.

Resident Evil Village

Visto e considerato che gli ultimi titoli che abbiamo citato in questo elenco hanno strizzato in modo convinto l’occhio all’horror, non potevamo certamente concludere se non presentando Resident Evil Village.

Quella di RE è d’altronde una delle serie di videogame più fortunate della storia, con tantissimi episodi e spin off, fumetti e film, che da 25 anni ci tengono compagnia. Il nuovo RE, pensato sia per PC che per console, cercherà di rinvigorire i fasti dell’ultimo episodio in prima persona.

Bisogna però attendere un po’. Come qualche altro titolo di questo elenco, infatti, Resident Evil Village arriverà solamente alla fine del 2021. E c’è da scommettere che fino a quel momento i rumor e le indiscrezioni su questo attesissimo titolo si moltiplicheranno.

Per il momento sappiamo solo che l’avventura, che cercherà di replicare il successo di Resident Evil 7, sarà ambientata in un villaggio poco ospitale, e che il principale nemico dovrebbe essere una vampiressa gigante. Insomma, abbastanza carne al fuoco da poter far vivere a tutti i giocatori più appassionati ben più di qualche brivido sulla schiena!

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button