Giochi di Ruolo e Boardgame

Ptolus: il Gdr di Monte Cook torna in una nuova edizione

Monte Cook non è certo un nome nuovo nel mondo dei GdR. Autore di molto materiale per la TSR già dai tempi di Advanced Dungeons&Dragons e parte del team di design della terza edizione dello stesso gioco, si è reso noto in questi ultimi anni grazie al suo Cypher System, un sistema GdR abbastanza innovativo che fonde elementi classici a quelli più narrativi dei giochi di concezione moderna (se non sapete di cosa parlo, date un’occhiata qui).

Il lavoro di Monte Cook non si ferma mai: rilascia infatti molti titoli ogni anno e tra gli ultimi troviamo delle espansioni per Numenera, una delle principali ambientazioni per il Cypher System; il libro “Your Best Game Ever”, una raccolta di racconti, storie e consigli finalizzati ad aiutare chi vuole addentrarsi più a fondo nel mondo dei GdR, uscito assieme alla versione revisionata del Cypher System; e un supplemento per utilizzare il Cypher System al fine di giocare nel mondo della serie Carnival Row.

Cos’è Ptolus

Ma veniamo al punto: l’ultima fatica della Monte Cook Games è in cantiere con un progetto Kickstarter che andato online il 17 febbraio, ha raggiunto il suo obbiettivo in una sola ora e nel momento in cui sto scrivendo, lo ha già superato di oltre 4 volte.

Ptolus è un’ambientazione uscita nel 2006, originariamente nata per la terza edizione del celebre gioco di ruolo di Wizards of the Coast, nella quale il gioco si concentra nei pressi di una omonima città.

L’ambientazione sembra essere quella che Monte Cook stesso ha utilizzato nelle partite di playtest per la terza edizione e che solo dopo qualche anno ha deciso di pubblicare. Un’ambientazione fantasy particolare, pensata per permettere l’esplorazione di numerosi dungeon (in fondo, sono o non sono uno degli elementi portanti di D&D?) e arricchita con razze specifiche e un avanzamento tecnologico con toni quasi Cyberpunk permesso grazie ad una tecnologia chiamata Chaositech.

L’ambientazione è molto amata, ed il manuale di oltre 600 pagine era estremamente dettagliato e curato, oltre che accompagnato da una grande quantità di risorse per master e giocatori… Ma perché dico era? In fondo il nuovo manuale, previsto per marzo 2021, sarà ugualmente monumentale (ben 672 pagine) e potrà essere acquistato sia nella versione adattata alla attuale 5a edizione di D&D, sia in un adattamento per il Cypher System dello stesso autore.

ptolus

Live on Kickstarter

La campagna Kickstarter (che vi consiglio di consultare a questo link per informazioni più dettagliate di quel poco che vi ho raccontato qui) sarà attiva fino al 20 marzo, quindi avete un altro intero mese per accaparrarvi le succose ricompense proposte: si parla di uno o due manuali, guida del giocatore, una dozzina di prop quali schede, mappe e aiuti per i giocatori, e oltre 300 pagine di materiale digitale nel quale è compresa la versione originale di Ptolus accompagnata da oltre 27 titoli correlati.

Inoltre, beh, se conosco un minimo il buon vecchio Monte Cook, non finisce qui: in fondo nelle sue campagne è matematico il raggiungimento di numerosi stretch goals che vanno ad arricchire il contenuto delle offerte proposte ma senza alternarne il prezzo… Quindi chissà che tra 29 giorni, alla fine della campagna, non siano comprese nel prezzo avventure o addirittura manuali supplementari.

Back to top button