Consigli per Gli Acquisti

Perché comprare una scopa elettrica cordless e qual è la migliore

Uno degli elettrodomestici più acquistati per il 2019 e probabilmente anche per il 2020 sono di certo le scope elettrice cordless, cioè senza fili. I vantaggi di questi prodotti infatti sono tanti, sia in termini di performance, sia, soprattutto, in termini di risparmio di tempo. Chi non ha mai provato questo prodotto ed esprime perplessità sulla sua comodità, di solito si ricrede ben presto, finendo per regalarne uno alle persone più affezionate proprio in ragione della sua praticità che consente di migliorare la vita. Vediamo nello specifico quali sono i vantaggi di avere una scopa elettrica senza fili.

I vantaggi della scopa elettrica senza fili

Un primo grande vantaggio di questo tipo di prodotti è il fatto di muoversi liberi in casa, senza essere vincolati ad un cavo elettrico. Questo consente di muoversi di qua e di là senza dover pensare a tornare sui propri passi per non inciampare nel cavo elettrico, evitare di cambiare punto di alimentazione passando da una zona della casa ad un’altra, di pulire in quattro e quattr’otto rapidamente. In sostanza con questo tipo di prodotti si ha un elettrodomestico comodissimo che sostituisce la vecchia scopa anche per pulire zone particolari, come le scale (che tra l’altro con un filo fra i piedi diventano pericolose).

Con questi prodotti è possibile pulire non solo i pavimenti, ma anche il divano o l’automobile, se necessario, visto che hanno anch’essi tanti accessori e una potenza d’aspirazione interessante, specie alcune tipologie. Alcuni modelli, proprio per essere usati in modo variegato, sono 2 in 1, cioè hanno una parte di scopa che si stacca diventando un aspirabriciole.

Tubi prolunga e bocchette di vario tipo consentono di pulire diversi tipi di superficie ed arrivare in punti difficili da raggiungere con la normale scopa elettrica, come il soffitto o sopra ai mobili. Di solito questi prodotti hanno design molto accattivanti, cosicché appoggiati sulla base di ricarica sono in tanti a scegliere di metterli in bella vista. Senza sacchetti permettono di svuotare il contenitore dello sporco senza doversi più preoccupare dei sacchetti.

Qual è il miglior prodotto in commercio oggi? Dyson

Se nel panorama delle aspirapolveri a traino, sappiamo che Dyson è di certo uno dei migliori prodotti, il brand ribadisce il suo primato anche sul fronte delle aspirapolveri senza filo proponendo una gamma di altissimo livello. A distinguere le aspirapolveri Dyson, così come la scopa elettrica è la tecnologia di multicicloni. Dyson, la prima azienda a lanciare sul mercato un’aspirapolvere senza fili, ha brevettato per tutta la sua gamma di aspirapolveri un sistema che concentra lo sporco in piccoli cicloni che si fanno via via più piccoli imprigionando anche le particelle di polvere più piccola che di norma tendono a sfuggire invece dai prodotti standard.

Senza investire in sacchetti, anche in caso di problemi d’allergia, i Dyson sono quindi il meglio che si possa ottenere. Questo senza contare che i costi di manutenzione sono abbattuti visto che la tecnologia è davvero funzionale e che il brand è particolarmente attento ai materiali che propone. I Dyson con il filo o anche le più recenti scope senza filo sono di solito aspirapolveri che non si sostituiscono più e che durano tutta una vita. Tra questi tipi di aspirapolvere Dyson, insomma, c’è proprio l’imbarazzo della scelta. Certo è che se è vero che la qualità si paga, insomma, qui pare proprio valerne la pena.

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button
Close