Cinema, Film e Serie Tv

Olivia de Havilland: addio all’ultima attrice di Via col vento, aveva 104 anni

Olivia de Havilland si è spenta nel sonno, per cause naturali, nella sua casa di Parigi. La star di Via col vento era l’ultima sopravvissuta del cast principale ed aveva 104 anni. Olivia Mary de Havilland era nata a Tokyo il 1° luglio 1916. Era la maggiore di due sorelle, entrambe attrici (la sorella era Joan Fontaine, di un anno più giovane e morta nel 2013) e cittadine del Regno Unito per nascita, ma si trasferirono con la madre in California nel 1919.

Olivia de Havilland, la sua vita

Iniziò studiando danza da bambina, per poi esibirsi sul palcoscenico del teatro amatoriale e delle scuole superiori da adolescente. Mentre era ancora al liceo, Olivia se ne andò dalla casa di famiglia quando il suo patrigno la costrinse a scegliere tra stare a casa o apparire in una produzione scolastica di Orgoglio e pregiudizio. Ha continuato a recitare sul palcoscenico anche quando frequentava il Mills College di Oakland, inizialmente perseguendo il sogno di diventare insegnante di inglese.

Olivia de Havilland

Dopo essere stata notata dalle persone giuste mentre si esibiva in spettacoli teatrali, Olivia recitò in diversi film come Sogno di una notte di mezza estate (1935), Capitan Blood (1935), Avorio nero (1936), la commedia americana Call It a Day (1937), Avventura a mezzanotte (1937), la commedia romantica americana Hard to Get (1938), Gli avventurieri (1939) ed il film drammatico americano Wings of the Navy del 1939, anno nel quale venne scelta per il ruolo di Melanie Hamilton Wilkes in Via col vento, del cui romanzo Olivia era già una grande fan, e per il quale ottenne una (delle tante in carriera) nomination agli Oscar come migliore attrice non protagonista. Oscar che ottenne nel 1946 come migliore attrice in A ciascuno il suo destino e ne L’ereditiera nel 1949. Inoltre è stata anche nominata ad un Primetime Emmy Award ed ha vinto un Golden Globe Award per il suo lavoro nella miniserie televisiva Anastasia – L’ultima dei Romanov (1986) come migliore attrice non protagonista.

Insomma, un doloroso addio quello all’ultima delle grandi dive dell’epoca d’oro di Hollywood. La Melanie Hamilton Wilkes di Via col vento è stata una leggenda dello schermo con molteplici meriti, veterana del cinema e degna titolare di una stella sulla Hollywood Walk of Fame, una grave perdita per il mondo del cinema.

Leggi anche:
L’HBO non ha censurato Via col Vento: facciamo chiarezza

Back to top button