Natura e Ambiente

Oceano Pacifico: trovate spugne marine simili ad alieni, si chiamano E.T. Sponge

I fondali oceanici, al pari dello spazio, nascondono tanti misteri ed è possibile trovare ancora qualche sorpresa, creature arcane e dalle forme particolari mai viste prima. Ed è proprio quello che è accaduto a oltre 1200 chilometri a sud ovest delle isole Hawaii. In quel punto a 2.400 chilometri di profondità si trova la così detta “Forest of the Weird”.

La “foresta dello strano” è un’area preistorica dell’Oceano Pacifico e qui hanno ritrovato una “comunità aliena” abitata dalle cosiddette E.T. Sponge, una nuova specie di spugna scoperta per la prima volta nel 2016 e annunciata giovedì scorso da National Oceanic and Atmospher Administration.

E.T. Sponge

Le spugne “Aliene”

Il nome tecnico di questa spugna è “Advhena magnifica”, ma viene chiamata E.T. Sponge. La dott.ssa Cristiana Castello Branco, responsabile della scoperta, ha dichiarato:

Nel caso di Advhena magnifica, la forma di questa spugna ricorda un alieno, come nei film, con quello che sembra un collo lungo e sottile, una testa allungata e occhi enormi.

Solitamente i nomi alle nuove scoperte vengono scelti per onorare qualcuno oppure si vuole ricordare il nome della spedizione o della località, ma in questo caso è stato inevitabile dare il nome del tenero ed indimenticabile alieno del film di Steven Spielberg.

et

Le spugne sono animali molto utili per l’ecosistema infatti, dice ancora Castello Branco:

Le spugne alimentano i filtri in grado di mantenere l’equilibrio della microflora e della fauna e svolgono ruoli importanti nei cicli dell’azoto e del carbonio nell’oceano.

Inoltre alcuni tipi di spugne che si trovano sul fondo dell’oceano, hanno altre utilità, “producono composti chimici che possono essere utili nel trattamento delle malattie umane“.

Questo potrebbe avere un impatto sulla medicina occidentale, ma su questo aspetto è ancora in fase di studio. Anche la E.T. Sponge possiede questa qualità e ciò la avvicina ancora di più al simpatico alieno creato da Carlo Rambaldi.

Leggi anche:
Dei germogli di patata crescono come una pianta aliena nella cucina di una donna, la foto diventa virale (FOTO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close