Tecnologia

Nettuno è il nome della mongolfiera che ci porterà nello spazio come turisti

Se il tuo sogno da sempre è poter andare nello spazio, allora potrebbe esserci una soluzione a portata di mano (più o meno).
Una società della Florida chiamata Space Perspective punta a lanciare sul mercato delle corse in mongolfiera particolari: l’aeromobile infatti viaggerà nello spazio e si chiamerà Nettuno.

Ma cerchiamo di essere più precisi. Questa escursione spaziale, un incubo per chiunque soffra di vertigini ma un sogno divenuto realtà per chiunque brami una prospettiva privilegiata sul mondo, raggiungerà circa 30 km di altitudine. A quell’altezza ci si trova nella stratosfera, la fascia di atmosfera in cui volano i palloni sonda, per capirci. Sotto di noi si troverà la troposfera, lo strato in cui avvengono i voli aerei. Le stelle cadenti e l’aurora boreale sono fenomeni che avvengono ancora più in alto; ancora più lontana resterà la Stazione Spaziale Internazionale, situata a circa 300 km di altitudine.

mongolfiera nettuno
Un’art della mongolfiera Nettuno

L’altitudine raggiunta dalla speciale mongolfiera sarà quella, più o meno, da cui si è lanciato Felix Baumgartner nel 2012. Non è lo spazio propriamente detto, ma abbastanza in alto da poter osservare la Terra come una grande sfera azzurra e da essere attorniati dal buio del freddissimo spazio.

Come funzionerà la mongolfiera Nettuno

I decolli dell’areomobile sembra inizieranno a Kodiak, in Alaska, presso il Pacific Spaceport Complex. La mongolfiera è stata nominata Nettuno.
Manovrata da un pilota, Nettuno porta fino a otto passeggeri, chiamati ‘Explorers’, in un viaggio della durata di sei ore, in totale sicurezza. Porterà i passeggeri su in una dolce salita di due ore, fino all’altitudine massima, dove navigherà sopra la Terra per altre due ore permettendo ai passeggeri di condividere la loro esperienza tramite i social media e con i loro compagni di esplorazione. A quel punto eseguirà una discesa di due ore al termine della quale una nave recupererà i passeggeri, la capsula e il pallone. I lanci commerciali sono regolati dall’Office of Commercial Spaceflight.

Si stima che ogni passeggero dovrà pagare circa 125 mila dollari per il viaggio di sei ore. Non certo poco, per quella non è propriamente definibile come una soluzione per tutti. Di sicuro molto più economico dei 75 milioni di dollari stimati che costerà un volo SpaceX quando questi saranno disponibili.

Leggi anche:
Una campagna Kickstarter da 300 mila dollari vuole realizzare una fragranza che odora di… Spazio
Comprare una Stella, è possibile? Breve storia di una truffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button