Cinema, Film e Serie Tv

Naya Rivera, l’attrice di Glee è dispersa dopo una gita in barca

Naya Rivera, attrice 33enne, conosciuta prevalentemente per il ruolo della cheerleader Santana Lopez nella serie televisiva Glee (nella quale ha recitato per 6 anni), è scomparsa misteriosamente durante una gita in barca.

Le ricerche dell’attrice sono ancora in corso ma i funzionari locali ammettono che quanto accaduto ha dell’incredibile.

naya rivera glee

La misteriosa scomparsa di Naya Rivera

La Rivera aveva noleggiato una barca mercoledì per portare suo figlio di quattro anni a fare una gita sul lago Piru, a nord-ovest di Los Angeles.

A dare l’allarme della scomparsa è stato un bagnante che ha ritrovato il piccolo da solo in barca con indosso il giubbotto di salvataggio – per fortuna il bimbo è illeso.

Purtroppo, però, questo non aiuta a sciogliere i nodi di questo grattacapo e le forze dell’ordine stanno ancora indagando sull’accaduto, setacciando la zona l’unità dei sub e con droni di ricerca.

Sul web qualcuno parla già di “maledizione” a causa della prematura scomparsa di alcuni membri del cast di Glee negli anni passati.

Nel luglio del 2013 Cory Montheit (Fin Hudson nella serie) è stato trovato morto a causa di un mix di farmaci e alcol in un albergo di Vancouver e nel gennaio del 2018, Mark Salling si è suicidato dopo il ritrovamento di immagini pedopornografiche nel suo computer.

É ovviamente speculazione parlare di una maledizione sul cast di Glee e speriamo vivamente che questo mistero possa trovare presto soluzione.

Leggi anche:
Unsolved Mysteries: arriva il trailer della docu-serie Netflix sul paranormale (VIDEO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close