Videogiochi e Gaming

Monster Hunter Rise e Stories 2 si mostrano nella Nintendo Direct

Da qualche giorno non si fa altro che parlare di Sony, del prezzo della Ps5 (che è di 499€, quella base, e 399€, quella senza lettore disco) e di come – secondo i fan – abbia già vinto una ipotetica Console War.
Se ci fosse in corso una vera guerra, le “fazioni rivali” avrebbero controbattuto ma non è di un conflitto armato, la riposta arrivata da Nintendo. Infatti, non sembra essere un caso la rivelazione di Monster Hunter Rise e Monster Hunter Stories 2 per Nintendo Switch, che non rappresenta altro che un ulteriore pedone nella scacchiera di questo mercato sempre più vasto e particolareggiato, dove gli spazi sono tanti e abbondanti per tutti. E ai fan dovrebbe star bene così, dico bene? Ma torniamo alla notizia.

Il grande ritorno di Monster Hunter? Monster Hunter Rise!

Monster Hunter World é stato un gioco che ha fatto guadagnare molti soldini a Capcom, diventando il suo titolo più acquistato di tutti i tempi.

Senza contare la versione Iceborn, Monster Hunter World ha, infatti, venduto più di 16 milioni di copie.

L’annuncio di Rise e Stories 2 arriva come un fulmine a ciel sereno in questa Nintendo Direct, ma un fulmine ben accetto.

Oltre ad intravedere nel trailer quello che sembra essere un accenno di trama molto più marcato, troviamo anche due novità rispetto i titoli visti su console Nintendo: un rampino “fatato” ed un lupo da cavalcare.

Oltre a video in CGI possiamo goderci brevi (ma intense) sessioni di gameplay, uno standard nei trailer della saga e da quel che si può notare sembra che siano tornati gli stili di caccia.

Saranno presenti molti mostri famosi per il brand, ma quelli nuovi intrigano moltissimo. Tra tutti il fighissimo Magnamalo! Non vedo l’ora di cacciarlo e farci un tappeto!

Monster Hunter Stories 2 Wings of Ruin

Rise non è stato l’unico monster hunter presentato, e Stories sembra essere da meno. Oltre alla presentazione di tre amiibo dedicati che prenderò di sicuro.

Il trailer di Stories è molto più criptico rispetto il suo predecessore, ma se gli standard del primo saranno mantenuti c’è da dire che potremo star tranquilli.

All’interno del video abbiamo visto una tribù variopinta e pittoresca che sembra molto propensa al culto dell’allevamento dei mostri, uova da cercare, scontri mozzafiato (come quello del nostro baby rathalos contro un Tigrex), ed un imminente minaccia da sventare.

Non si ha un data d’uscita certa su Stories, ma Monster Hunter Rise sarà disponibile dal 26 marzo 2021.

Siete pronti alla caccia?

Back to top button