Cinema, Film e Serie Tv

Monster Hunter: il film è finito ed è pronto al rilascio!

L’avventura fantasy di Milla Jovovich e Tony Jaa impiegati nel mondo di Monster Hunter è stato completata al 100% ed è pronta per il rilascio, ma la pellicola è comunque stata posticipata al 2021.

Nonostante ciò si è sempre saputo poco del film e ci siamo dovuti basare spesso su quelle poche briciole rilasciate alla stampa o ai rumors che uscivano dal set.

La cosa certa, almeno per quanto riguarda la trama, è che la Jovovich è a capo di una piccola squadra militare che viene catapultata nel mondo di Monster Hunter e si troverà di fronte una realtà nuova e pericolosa.

Questo incipit è sufficente per far perdere ogni speranza ai cacciatori di vecchia data come me – che giocano dal 2004 – ma, concedendo il beneficio del dubbio, ecco cosa sappiamo del film fino ad oggi.

monster hunter film

Per il film di Monster Hunter parla Paul Anderson

Il direttore e regista del film, Paul W.S. Anderson, che è il responsabile degli adattamenti live-action delle serie di giochi come Mortal Kombat e Resident Evil, collaborerà nuovamente con le star d’azione Milla Jovovich e Tony Jaa per l’adattamento di questo titolo.

Anderson ha confermato, in un’intervista, che tutto il lavoro è stato completato ed è pronto per essere rilasciato il prossimo anno:

Il film è finito al 100%. Avremmo dovuto rilasciarlo nel weekend della Festa del Lavoro, ma lo abbiamo posticipato nel 2021 anche se completamente terminato. Quindi uscirà il 23 aprile del prossimo anno. Per me, è il miglior film che abbia mai realizzato. Ha un qualcosa di unico.

Se prendiamo in esame gli adattamenti di Resident Evil e Mortal Kombat non sappiamo come prendere questa affermazione. E’ un bene che risulti unico? Non vogliamo pensarci.

monster hunter

Nel gioco vestiamo i panni di un cacciatore di enormi mostri (che sono per lo più animali fantastici e draghi), in un’ambiente vario e dettagliato. Per Paul W.S. Anderson non bisognava guardare solo al design delle creature viste nel gioco, ma bisognava prestare occhio anche all’ambiente circostante.

Sono un appassionato del gioco Capcom da 10 anni; ci gioco da quando era ancora relativamente sconosciuto in Occidente e non godeva del successo che riscuote adesso. Una delle cose che mi colpì di più furono gli ambienti in cui si affrontavano le creature. Hanno davvero fatto un ottimo lavoro nel creare questo mondo, questo ambiente, questo habitat selvaggio, in cui vivevano. Sei immerso in un altro mondo, una meravigliosa evasione, ed è ciò di cui avrà bisogno il pubblico al cinema. Questo è quello che Monster Hunter ha in serbo, ed è per questo che ero così entusiasta di trasformarlo in un film

In una precedente intervista con Empire, Anderson aveva promesso che il dettaglio dell’aspetto delle creature sarebbe stato un livello superiore rispetto ad altri film di successo, in particolare paragona il design a quello di Jurassic World.

Tutti i nostri mostri sono alti 50-60 piedi e sono davvero fantastici. Li stiamo costruendo con ancor più dettagli rispetto ai dinosauri di Jurassic World. E hanno un aspetto ancora migliore, perché abbiamo girato in luoghi reali in Sudafrica e Namibia, il che dà agli animatori qualcosa in cui abbinare davvero le loro creazioni: vero vento, vera polvere, vera luce solare. I mostri sono l’unica cosa in CG che si vedrà nel film.

Monster Hunter presenta un cast stellare; oltre a Milla Jovovich e Tony Jaa, ci saranno anche Ron Perlman, TI e Diego Boneta. Salvo ritardi arriverà nelle sale il 23 Aprile del 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button