App, Software e Strumenti

Microsoft progetta di acquistare TikTok negli USA

Ormai è sicuro: Microsoft è in trattativa per acquistare TikTok, una delle app più popolari al mondo, specialmente tra i giovani. L’app, che consente agli utenti di creare e caricare brevi video, è stata recentemente oggetto di un attento esame, in particolare da parte degli Stati Uniti, dopo che sono stati fatti notare problemi di sicurezza ad essa relativi. Tutto questo accade pochi giorni dopo che l’amministrazione Trump ha preso a cuore la faccenda minacciando di bandire TikTok negli Stati Uniti.

Microsoft sulle tracce di TikTok

Le voci secondo le quali Microsoft stava cercando di acquistare l’app dalla cinese ByteDance si erano fatte frequenti e forti. In un post sul blog della società era stato confermato che recentemente il CEO di Microsoft, Satya Nadella, aveva avuto una conversazione con il presidente Trump. Il post riportava le seguenti parole:

Microsoft conferma l’importanza di dare delle risposte alle preoccupazioni del Presidente. Si impegna ad acquisire TikTok, sottoposta ad una completa revisione della sicurezza, ed a fornire benefici economici adeguati agli Stati Uniti, incluso il Ministero del Tesoro degli Stati Uniti. Microsoft si adopererà rapidamente per proseguire le discussioni con la società che ha creato TikTok, ByteDance, nel giro di poche settimane e in ogni caso completando queste trattative entro e non oltre il 15 settembre 2020. Durante questo processo Microsoft mira a continuare il dialogo con il governo degli Stati Uniti, incluso il Presidente.

Sembra che la Casa Bianca abbia concesso a ByteDance 45 giorni per scegliere se vendere a Microsoft oppure subire il ban negli Stati Uniti. Le preoccupazioni, dal punto di vista degli Stati Uniti, sono relative ai dati degli utenti che sarebbero inviati in Cina, dove ha sede la società.

Microsoft sta cercando di acquistare i diritti di TikTok negli Stati Uniti, in Canada, in Australia e in Nuova Zelanda. La società informatica americana ha anche assicurato che l’esperienza rimarrà la stessa per gli utenti di TikTok: verranno soltanto aggiunte protezioni relative alla sicurezza ed alla privacy.

Leggi anche:
Bill Gates sul vaccino per il COVID-19: ‘disponibili per tutti da subito’
Truffa su Twitter: violati i profili di Elon Musk e molti altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button