Cinema, Film e Serie Tv

MCU fase 4: potrebbe estendersi fino al 2026

Il Marvel Cinematic Universe potrebbe aver preso una pausa inaspettata nel 2020, ma tornerà a lavorare a pieno regime nel 2021. WandaVision, che darà il via alla Fase 4 dell’MCU su Disney Plus questo venerdì, inaugurerà la prossima ondata di spettacoli e film sugli amati eroi della casa fumettistica.

Come rivelato dal capo dei Marvel Studios, Kevin Feige, questo è solo l’inizio, poiché i piani si estendono almeno per la prossima manciata di anni oltre a quanto già annunciato. Vediamo insieme che ci attende

MCU Fase 4

Kevin Feige sta attualmente facendo il possibile per promuovere l’uscita di WandaVision, la prima serie MCU live-action prodotta per Disney Plus.

A differenza dei precedenti spettacoli, si collegherà molto più direttamente ai film. In una recente intervista, Feige ha spiegato che stanno preparando storie che li terrà impegnati probabilmente fino al 2026.

In questo momento, parlando di quello che è stato annunciato, l’MCU si protrarrà fino alla fine del 2022. Ciò significa che, in base a ciò che sta dicendo Kevin Feige, lo studio potrebbe dover elaborare un filone che arrivi al 2028. Senza dubbio si tratterebbe di una quantità di contenuti sconvolgente, ma ha molto senso visto la tre fasi già concluse.

mcu fase 4

Tutti i film, e ora gli spettacoli streaming prodotti dai Marvel Studios, fanno parte di un universo condiviso. Ciò richiede un’attenta pianificazione. Basti pensare cosa sono riusciti a fare con Avengers: Endgame. Questo successo, per qualcuno, è arrivato per caso; ma in realtà, nel dietro le quinte è avvenuto un lavoro di pianificazione e creatività senza precedenti.

Dal punto di vista del film, sappiamo un bel po’ su ciò che sta arrivando attraverso la Fase 4 del MCU. Infatti, in arrivo abbiamo: Black Widow, Eternals, Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, Doctor Strange in the Multiverse of Madness, Thor: Love and Thunder, Black Panther 2, Captain Marvel 2, Blade, Ant-Man and the Wasp: Quantumania, Guardiani della Galassia Vol. 3, Spider-Man 3 ed i Fantastici Quattro.

Sappiamo anche che è in programma un nuovo avvio per gli X-Men, ci manca solo sapere quando. Anche se Feige ha recentemente annunciato che vedremo già qualche “mutante” nella fase quattro. Anche Scarlet Witch verrà definita come una di loro?

she hulk
Non ci dimentichiamo che tra le serie arriverà She-Hulk

Le piattaforme streaming daranno ulteriore benzine e terreno su cui ardere nuovi progetti. Non a caso, da questo versante abbiamo un incredibile numero di produzioni come Falcon and the Winter Soldier, Loki, Hawkeye, She-Hulk, Ms. Marvel, Moon Knight, Secret Invasion, Ironheart, Armor Wars e I Am Groot. Per non parlare dello speciale natalizio dei Guardiani della Galassia o dell’animazione What If ?. È questo riguarderà solo il periodo fino al 2022.

Con Disney Plus e un nuovo gruppo di eroi che verranno introdotti all’interno di questi progetti, la porta è spalancata per un eventuale Fase 5 e oltre. Supponendo che l’MCU continui a far guadagnare denaro come è stato negli ultimi dieci anni, Disney e Marvel Studios avranno bisogno di più di cinque anni fasi. Ma questo, per ora, è solo un ghiotto indizio su cui sperare ardentemente.

Leggi anche:
Multiverso Marvel – cos’è, come è nato, che impatto ha sulle storie
The Boys avrà uno pin-off su supereroi in età da college
Silk: in arrivo la serie tv live-action della tessiragnetele di casa Marvel
Le pale di San Martino: alla scoperta dello spettacolare paesaggio in Trentino Alto Adige

Back to top button