Videogiochi e Gaming

Masayuki Uemura di Nintendo su Super Mario: ‘non è italiano, è giapponese’

Conoscete l’idraulico Super Mario? L’eroe dei regni del regno dei funghi? La mascotte Nintendo? Uno dei più grandi eroe del mondo videoludico?
Ebbene pare che su di lui sia stata rivelata un’agghiacciante verità: Mario non è italiano, ma giapponese!

super mario

Super Mario non è italiano: la verità di Nintendo

A rivelare la nazionalità sull’idraulico è Masayuki Uemura, il responsabile di design del NES (il Nintendo Entertainment System, la prima console Nintendo) a cui deve il suo successo in America e in Europa proprio grazie a Mario.

Uemura lo ha rivelato durante un’intervista per Kotaku riportata su CBR.com:

Anche se Super Mario Bros non è ambientato in Giappone, lui è comunque giapponese nonostante il nome italiano. Miyamoto ed i creatori del videogame sono stati bravi a giocare sull’ambiguità del nome italiano.

Ad accrescere i dubbi furono le dichiarazioni rilasciate negli anni dallo stesso Miyamoto, che aveva affermato come il suo amore per i fumetti internazionali gli furono di ispirazione per la creazione di Mario.

Gli iconici baffi e il nasone sono dettagli che hanno sempre fatto pensare fossero tratti tipici italiani.

Da quando arrivò sugli scaffali il primo ed originale Super Mario Bros. per NES (1983), la nazionalità di Mario (e di conseguenza di suo fratello Luigi) era da considerarsi indiscutibile, eppure pare che tutto il mondo si sia sbagliato.

Parlerò da nostalgico, ma da videogiocatore di vecchia data, questa apparentemente piccola rivelazione è a dir poco traumatica.

Ma voi che ne pensate della notizia? Diteci la vostra nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button