Consigli per Gli Acquisti

Mantenersi in forma prima delle feste: giusta dieta, esercizio fisico, bilancia buona

Arrivano le feste di Natale e il Natale è speciale per ognuno di noi – a modo proprio – ma nella maggior parte dei casi, il 25 dicembre è sinonimo di feste, regali e… Abbuffate.
Sapevate che a gennaio, periodo post feste natalizie, i dietologi ricevono il triplo delle visite rispetto il resto dell’anno? Questo perché dopo esserci abbuffati ci sentiamo in colpa e proprio in vista dell’estate che arriverà da li a poco – si fa per dire – vogliamo rimetterci in forma.
In realtà non è così difficile mantenersi in forma durante le feste natalizie, e basta seguire qualche piccolo sacrificio per non strafare.

COME MANTENERSI IN FORMA: MAI SMETTERE DI ALLENARSI

Sembra strano dirlo ma a Dicembre, ci si allena meno rispetto il resto dell’anno. Le vacanze di Natale non sono certo il momento migliore per mettersi a dieta. Cene, cenoni, pranzi, panettoni e pandori farciti con Nutella sono – per molti – un obbligo; è giusto gustarsi le leccornie natalizie senza penalizzarsi. Tuttavia, mantenersi in forma è possibile seguendo due principi fondamentali: non strafare e mantenere costante un regime di allenamento. fisico.

Se avete amici a quattro zampe potete farvi accompagnare per una lunga passeggiata, potete godervi due passi per le vie del centro con il vostro partner – la città illuminata a festa per il Natale è magica e romantica – e diciamocelo, camminare non fa mai male. Per chi desidera osare, si può fare jogging, d’inverno è più bello concedersi una bella camminata in montagna, e se vi piace sciare – e potete permettervelo – sappiate che persino praticare questo sport vi aiuterà a smaltire un discreto numero di calorie.

COSA MANGIARE MANTENENDO IL PESO SOTTO CONTROLLO

Anche allenandosi però, se non si mantiene un regime alimentare come si deve, non ci si può tenere in forma. Non si parla di astenersi dalle godurie del cenone, ne di non potervi concedere una fetta di pandoro farcito ogni tanto, ma bisogna far si che quel “ogni tanto” non sia “ogni giorno”. Farvi aiutare da un nutrizionista o personal trainer esperto è la cosa migliore, ma se non potete contattarli – o non volete, cosa che succede maggiormente – cercate di mantenere lo “sgarro” ad una volta a settimana.

Il mio personal trainer – con il quale sto seguendo un percorso di riabilitazione e dimagrimento – mi ha consigliato – soprattutto sotto il periodo delle feste – di mantenere il peso sotto controllo ogni giorno.

Bisogna aver coraggio, salire sulla bilancia ogni mattina e controllare periodicamente che i progressi siano effettivi. Certo, la mia è la classica bilancia elettronica presa alla Decathlon, ma per fortuna vengo anche “ricontrollato” con la bilancia con impedenziometro del mio coach.

Un valido alleato: la bilancia con impedenziometro

Non lasciatevi spaventare, la bilancia impedenziometrica è molto facile da usare. Si differenzia dalle bilance tradizionali per la capacità di valutare la composizione corporea mediante il principio della impedenzometria. Questo non indica dunque solo il peso, ma serve per la valutazione della massa muscolare e della massa grassa .

Purtroppo però, a causa della diffusione delle stesse ci troviamo sul mercato prodotti di scarsa qualità e se non volete affidarvi ad un professionista e prenderne una voi, dovete far attenzione a quale modello affidarsi.

Sono facilmente reperibili ma la migliore sul mercato è la Tanita BC-545N – considerata la plus ultra tra le bilance – precisa, sicura ed affidabile. Ma ha un prezzo elevato; se cercate qualcosa più a buon mercato trovate la Omron HBF-511B-E, con il miglior rapporto qualità prezzo.

Insomma, per mantenersi in forma per Natale ci vuole semplicemente un po’ di costanza, qualche piccolo sacrificio e una buona dose di informazioni nerd!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button