AttualitàHumor e Varie

Madre gonfia di botte figlio sedicenne

Salve gente! Avete sentito parlare delle violenti manifestazioni che di recente hanno avuto luogo a Baltimora (USA)?
No? Beh, informatevi qua e poi tornate a leggere questo articolo.

Ebbene, questa volta non è stato un poliziotto a diventare famoso, nè tantomeno un manifestante particolarmente cattivo, bensì… una mamma.

In sintesi, questa “mamma” ha riconosciuto tra la folla dei manifestanti il suo sedicenne figlio che la sera precedente le aveva promesso con tanto di strizzatina d’occhio:“ma stai tranqua mà… che a tirare le pietre ai poliziotti non ci vado che è da sfigati TSK!

Ecco come è andata a finire:

Inutile dire che il video è diventato subito virale e che ha sollevato una marea di opinioni.
Io sinceramente non so che pensare a parte che la tipa è chiaramente una parente lontana di Bud Spencer.

Violenza si o violenza no? Quando una manifestazione pacifica non basta a far sentire la propria voce è giusto ricorrere alla violenza?
Evidentemente per questa signora la risposta è no (anche se il suo rimprovero non è esattamente esemplare… ), voi cosa ne pensate?

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close