Anime e Cartoni

Macross rilasciato interamente in Occidente dopo anni di conflitti legali

Macross è una delle serie anime sui mecha più belle ed influenti di tutti i tempi, ma per oltre 20 anni la distribuzione internazionale di alcune puntate della serie – praticamente tutto ciò che è stato realizzato dopo il Macross Plus del 1995 – è stata tenuta in ostaggio da una feroce lotta legale tra diverse società. Pare che ora le serie Macross siano pronte ad approdare in occidente. Vediamo insieme cosa è successo.

Macross: La dove mecha e musica si intrecciano ecco arrivare la pace

Le battaglie legale sono iniziate quando la società americana Harmony Gold ha concesso in licenza l’originale Macross all’inizio degli anni ’80 per una versione occidentale (come parte della serie di compendio Robotech). Facendo così ha creduto gli venissero concessi tutti i diritti internazionali dell’opera, invece è scoppiata un’aspra diatriba legale tra i detentori dei vari diritti ovvero Tatsunoko Productions, Studio Nue e la società pubblicitaria Big West.

Macross rilasciato interamente in Occidente dopo anni di conflitti legali
Basara Nekki: Il protagonista di Macross Seven

Sono più di ventanni che la battaglia prosegue in tribunale e per questo non abbiamo mai visto alcune delle serie Macross (come Macross Zero) rilasciate sui mercati occidentali – o, se rilasciate, esse risultavano incomplete ed incompiute.

Harmony Gold e Big West, con sorpresa di tutti, hanno annunciato di aver finalmente fatto pace, rilasciando una dichiarazione sul sito ufficiale di Macross che recita quanto segue:

BIGWEST CO., LTD con sede a Tokyo. e Harmony Gold USA, con sede a Los Angeles, hanno annunciato un accordo sui diritti mondiali per i leggendari franchise Macross e Robotech. Questo ampio accordo firmato da entrambe le società il 1 ° marzo 2021 pone fine a due decenni di disaccordi e consentirà a Bigwest e Harmony Gold di tracciare un nuovo percorso che sbloccherà il grande potenziale dei franchise Macross e Robotech in tutto il mondo. L’accordo storico consente immediatamente la distribuzione in tutto il mondo della maggior parte dei film e dei sequel televisivi di Macross in tutto il globo, e conferma anche che Bigwest non si opporrà all’uscita giapponese di un atteso film live-action di Robotech. L’accordo riconosce anche la licenza esclusiva di lunga data di Harmony Gold con Tatsunoko per l’utilizzo dei 41 personaggi e mecha Macross nella serie televisiva Robotech e prodotti correlati in tutto il mondo, escluso il Giappone. Andando avanti, entrambe le parti collaboreranno alla distribuzione dei futuri progetti Macross e Robotech a beneficio di entrambi i franchise.

Macross rilasciato interamente in Occidente dopo anni di conflitti legali

Con questa buona notizia ora non avete più scuse per recuperare delle serie che ha fatto la storia per quanto riguarda il genere d’animazione giapponese, sia Mecha che non.

Leggi anche:
Inizio col Botto per Evangelion 3.0+1.0: Il Film incassa 800 milioni di Yen nel suo primo giorno
Go Nagai: curiosità sull’autore che ignoravi
UFO Robot Goldrake ritorna con un nuovo ed inedito fumetto

Back to top button