Cinema, Film e Serie Tv

Mace Windu potrebbe avere uno spin-off secondo quanto riferito da LucasFilm

Il web porta alla luce molti scoop prima ancora che le notizie vengano rese pubbliche, e quando si trova una notizia clamorosa c’è sempre un ragionevole dubbio che sia vera o meno. Una notizia interessante del momento è quella riportata da Daniel Richmond, un cacciatore di scoop, secondo cui LucasFilm starebbe lavorando ad un progetto focalizzato su una versione più giovane del maestro jedi Mace Windu, interpretato nella trilogia prequel da Samuel L. Jackson.

Mace Windu
da Wikipedia

Le notizie a riguardo sono poche: si dice che ovviamente verrà scelto un altro attore per recitare il personaggio, ma che Jackson potrebbe apparire in qualche scena, e non è chiaro invece se il progetto sia un film o una serie.

La voce del maestro Mace Windu

Di certo Jackson non sarebbe per niente scontento di riprendere il suo ruolo, come ha dichiarato anni fa in una vecchia intervista durante il The Late Show with Stephen Colbert. E per quanto riguarda la possibilità che il maestro sia sopravvissuto alla caduta che dovrebbe averlo portato via, si è perfino sbilanciato:

La storia insegna che ci sono tanti tizi che erano jedi con una sola mano, che hanno spade laser, che ce l’hanno fatta. I Jedi possono cadere da altezze incredibili e non morire, come i gatti.

Vecchie idee

Non è la prima volta che si parla di un progetto parallelo legato a Mace Windu. Anni fa, il regista A.J. Edwards aveva dichiaro di essere in trattativa con Lucasfilm riguardo alla possibilità di dirigere un film di Star Wars che si sarebbe focalizzato proprio sul maestro jedi interpretato da Samuel L. Jackson.

Che questo progetto sia la concretizzazione di quello di cui parlava Edwards o qualcosa di completamente nuovo, per il momento non possiamo saperlo. E per il momento non possiamo nemmeno essere certi della notizia, ma ci siamo guardati allo specchio, ci siamo chiesti se ci piacerebbe, e ci siamo risposti che sì, sinceramente sarebbe una fottuta figata. Non trovate?

Leggi anche:
Brie Larson insiste ancora: vuole essere una Jedi in Star Wars
Blood Origin, la serie spin-off di The Witcher è stata svelata da Netflix
Better Call Saul: come uno spin-off diventa un elogio all’età d’oro delle serie tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button