AttualitàEventi e Fiere

Le Strade del Paesaggio presenta Milo Manara (edizione 2015)

Le strade del Paesaggio finalmente al lancio della sua nona stagione consecutiva!
Potevamo forse mancare al festival del fumetto targato made in Cosenza?
Ma certo che no.

Stamattina, infatti, abbiamo assistito all’apertura delle danze, quando l’ospite numero uno di questa edizione ha allietato, con le sue opinioni, la schiera di giornalisti che si è apprestata alla conferenza stampa d’apertura.

Stiamo parlando di Milo Manara, per chi non lo sapesse, il fumettista italiano diventato famoso per i suoi disegni sensuali!
Alla rassegna presenti gli organizzatori del Festival che anche in questa occasione, hanno mantenuto intatte le promesse di un evento dal forte carattere qualitativo e, dunque, portando al popolo della città un illustre invitato.

CAM01271

Tra gli argomenti trattati è emerso quello dell’ambiguità che esiste attualmente nel sistema di retribuzione degli artisti.
<<Chi decide quanto vale un disegno?>> Domanda con cui il maestro descrive il problema passando, poi, per il fumetto:<<Sicuramente il fumetto può raccontare cose che altri mezzi non potrebbero proprio in virtù del fatto che è un’arte povera (riferimento ai costi del cinema). Abbiamo creato storie di incredibile successo con due lire.>>

Successivamente, una menzione al fumetto commerciale e alla sua storia di grandi successi mediatici:<<Credo sia un’evoluzione in positivo ma tutto dipende da che tipo di immagini si creano e in che settori vengono applicate. E’ un grande vantaggio disporre di una macchina enorme come quella del cinema le cui idee, in fondo, partono da una matita e un pezzo di carta. Bisogna esserne fieri, è miracoloso!>>

Infine un pensiero alla possibilità di lanciare un corso di laurea interamente dedicato al fumetto:<<Personalmente non mi ritengo la persona giusta per intraprendere un progetto simile ma che gli atenei se ne debbano occupare è doveroso.>>

Non vi resta che catapultarvi a Cosenza (zona Centro Storico) per non perdervi gli appuntamenti con gli ospiti e gli eventi che inaugureranno il Festival a partire da oggi fino a domenica.
Tra questi citiamo:
– ANDREA PAZIENZA, SEGNI E VIAGGI DI UN MITO con M. Comandini e L. Castaldo (oggi, 17:00)
– Dario Brunori incontra Milo Manara (oggi, 18:00)
– “Orfani” incontro con Luca Maresca (oggi 19:00)
– Storia, progetti futuri e Monster Allergy. Tunué si presenta con gli autori Grazia La Padula, Stefano Piccoli e Lucio Perrimezzi (domani, 11:00)
– Zagor, 600 volte Avventura con W.Venturi e Moreno Burattini (domani, 17:00)
– Workshop Live Painting di G.Caracuzzo (domenica, 10:00)
– Come disegnare Dylan Dog incontro con Bruno Brindisi (domenica, 12:00)

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button