Tecnologia

Le smart tv di Telefunken: tutto quello che c’è da sapere

C’è stato un tempo in cui Telefunken era uno dei marchi di riferimento a livello europeo nel campo dell’elettronica di consumo. Ora, lo scenario è mutato in maniera radicale, e la nuova proprietà ha deciso di cambiare la strategia, scegliendo di aggredire il mercato grazie a prodotti concorrenziali e a prezzi vantaggiosi. Se si dà uno sguardo alle opinioni lasciate sul web da commentatori italiani e stranieri, sorgono varie perplessità. Purtroppo i pareri negativi sono numerosi, ma in realtà tutto dipende dalle aspettative che si hanno: è ovvio, infatti, che da un prodotto economico non ci si possono attendere prestazioni da top di gamma. Al tempo stesso, Telefunken è uno dei migliori marchi su cui si possa puntare nel caso in cui si sia alla ricerca di un televisore a basso prezzo dalle prestazioni più che discrete.

La qualità dei servizi

I marchi che puntano sul settore low-end, a prescindere dalla tecnologia di riferimento, non mettono a disposizione servizi molto avanzati. L’assistenza, per esempio, è ridotta al minimo, anche perché Telefunken non ha una presenza stabile sul nostro territorio. Di conseguenza, chi avesse bisogno di un supporto non può fare altro che rivolgersi a un numero di telefono a pagamento. Anche da questo punto di vista, però, le recensioni disponibili sul web non inducono a essere ottimisti.

Le perplessità sul marchio

A livello internazionale, lo scetticismo che aleggia attorno a Telefunken è piuttosto diffuso. Si è scoperto che in Sud Africa, per esempio, venivano proposti come Full HD dei modelli che in realtà non lo erano. Come è evidente, si tratta di una mancanza di trasparenza che merita di essere biasimata, e che di certo non attira l’attenzione dei potenziali clienti. Sia chiaro, però: non tutti i televisori Telefunken sono di bassa qualità, perché ciò che conta è sapere dove comprarli e a chi affidarsi.

Il servizio di Yeppon

Per esempio, se ci si rivolge a Yeppon si può essere certi di scoprire le migliori offerte per le tv telefunken, con prodotti performanti disponibili a prezzi davvero vantaggiosi. Il catalogo di questo e-commerce è sempre ricco e in costante aggiornamento, così da proporre al pubblico tutte le uscite sul mercato più recenti. Gli utenti di Yeppon, inoltre, hanno l’opportunità di sperimentare un servizio di alta professionalità, che si può rintracciare anche nella qualità dell’assistenza ai clienti, seguiti lungo l’intero percorso di acquisto con la massima attenzione.

I modelli Telefunken di nuova generazione

La nuova generazione di televisori Telefunken è costituita in modo particolare da modelli di gamma media, da un minimo di 24 a un massimo di 55 pollici. Uno dei più venduti è il TE 2472 B4 0Y 2F, che mette a disposizione un completo sistema smart che si abbina alla risoluzione Full HD. Sono disponibili tutte le app più importanti, e il solo difetto che si può individuare è rappresentato dalle incompatibilità di Hbb Tv. Quel che è certo, però, è che sul mercato non si possono trovare offerte uguali a prezzi più bassi.

Gli altri televisori da mettere alla prova

Se si è alla ricerca di un modello da 40 pollici vale la pena di testare il C4 0U 446 A, mentre il C32 F545 A è un modello da 32 pollici che, a dispetto di un design non proprio all’avanguardia, viene prestato come smart tv: in effetti le sue prestazioni sono più che accettabili, anche grazie alla risoluzione full HD.

I televisori HD Ready

Nel catalogo di Telefunken, poi, meritano di essere valutati anche i televisori HD Ready con una diagonale da 20 pollici, che per gli utenti casalinghi nella maggior parte dei casi si propongono come veri e propri affari. Un esempio si trova nel B20 H342A, un televisore con una slot per la Cam HD, una porta HDMI e il digitale terrestre integrato. L’impianto audio e video è di qualità, e non mancano né l’ingresso USB né la predisposizione per il montaggio a parete. Un lettore DVD incorporato è utile, poi, per godersi tutti i film e tutte le serie tv che si amano senza dover per forza avere un abbonamento a Netflix. Il B22 F342B, invece, è un televisore a LED con connettività USB, un jack per le cuffie da 3.5 mm e la SCART.

Leggi anche:
Le migliori serie TV della fine del 2020
Google lancia sul mercato il nuovo Google Chromecast che integra Google TV

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button