Eventi e Fiere

Grande Festa per le 10 Candeline del Lamezia Comics

La prima fiera del fumetto in calabria si appresta a compiere 10 anni. Con grandi sorprese e novità

L’associazione culturale AttivaMente si appresta a tagliare i nastri dell’edizione 2018 del Lamezia Comics, arrivato a una decade dalla sua storica inaugurazione. La prima fiera del fumetto calabrese, infatti, aveva aperto i battenti nel lontano 2009 proponendo ai giovani – ma anche agli appassionati di vecchia data – qualcosa a cui il territorio lametino, e più in generale quello della calabria, non era ancora abituato.

Si, perché già dopo le prime edizioni, il Lamezia Comics si è imposto da subito come punto di riferimento per questo genere di attività in tutta la regione. Ragazzi e ragazze da tutte le provincie del meridione, hanno scavalcato i confini delle proprie città per raggiungere quella che rappresentava un’oasi di colori di un deserto in cui immaginare iniziative del genere, a quei tempi, era davvero difficile.

Ma a fare di questo Lamezia Comics un’edizione davvero speciale, non sono solo il numero di candeline che verranno spente con l’approssimarsi della sua conclusione. Alle spalle della sua disposizione, infatti, non sono stati pochi i problemi affrontati e con successo risolti.

La novità più importante, forse, risiede nel fatto che con questo svolgimento, la manifestazione avrà luogo fuori dalla sua sede storica sita nel centro città, il chiostro di San Domenico che tutti avevano imparato a conoscere. Non si conoscono bene le cause del rifiuto dell’amministrazione comunale ma come in tutte le storie degne di nota, anche questa vicenda ha un lieto fine.

Il cambiamento infatti, non è da vedere come un punto di sfavore dato che il luogo di ritrovo della nuova edizione è collocato in un’area che fa contenti sia i visitatori locali che i turisti di fuori. Il Lamezia Comics sarà ospitato dunque dal centro commerciale Due Mari che si trova a pochissima distanza dal relativo sbocco autostradale di Lamezia e quindi punto d’intersecazione ottimale tra tutti i punti di origine.

La manifestazione avrà luogo in apposite tensostrutture che sono state adibite negli spazi dell’area parcheggi esterni dell’edificio. Già il fatto che quest’area, in passato, aveva ospitato una mostra di dinosauri, dovrebbe convincerci sugli ampi margini concessi.

Ma non è solo questo a rendere la fiera un appuntamento imperdibile; le energie profuse per la realizzazione di questa decima edizione si percepiscono già dal simpaticissimo spot – in cui un Lupin spaesato, davanti ai cancelli del chiostro, viene rapito da una banda di “loschi figuri” – che l’associazione ha girato per promuovere l’iniziativa. Se non l’avete ancora visto, vi consigliamo caldamente di fiondarvi sulla rispettiva pagina Facebook e ammirarlo in tutta la sua ilarità.

Se questo non dovesse bastare, vi ricordo che oltre ai numerosissimi eventi a tema che la fiera ha in serbo per voi, tanti sono gli ospiti d’eccezione che calpesteranno il territorio del Lamezia Comics. Giusto per farne uno, Leonardo Graziano, doppiatore di niente poco meno che Sheldoon Cooper (The Big Bang Theory) e Naruto Uzumaki.

Che ci fate ancora qui? La Fiera inizia oggi, 14 settembre, e calerà il sipario Domenica prossima, 16 settembre!

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button