La verità è ancora là fuori: Ryan Coogler riporta in vita gli X-Files

Ammettetelo: appena avete letto il titolo di questo articolo, la musica inconfondibile di The X-Files ha riecheggiato nella vostra testa. È successo anche a me quando ho appreso della notizia, divulgata tramite un’intervista su CBC Listen. Sembra proprio che lì fuori, insieme agli alieni, qualcosa si stia muovendo perché la serie The X-Files” tornerà con un nuovo cast e per mano di un regista molto apprezzato. Andiamo a vedere i dettagli della notizia.

Avete capito bene: a quanto pare l’acclamata serie X-Files ritornerà sugli schermi con un cast nuovo di zecca. Ecco cosa sappiamo

Chris Carter, il creatore della celebre serie televisiva “The X-Files“, ha dichiarato che la serie dovrebbe essere riaperta e riavviata con un cast diversificato. Nel corso di un’intervista su “On The Coast” della CBC, Carter ha annunciato che il noto sceneggiatore e regista Ryan Coogler sta lavorando per riportare in vita la serie, rendendola più attuale e attenta alla diversità. Carter ha spiegato di aver recentemente parlato con Coogler e di aver apprezzato molto la passione e l’impegno che il regista sta mettendo in questa nuova versione di “The X-Files“. Non sono stati rivelati molti dettagli sul progetto, ma il termine “rimontare” utilizzato da Carter fa pensare che si tratti di un riavvio completo, piuttosto che di una semplice continuazione della serie originale.

Non è ancora chiaro se qualche membro del cast originale farà parte del nuovo progetto o se la serie avrà un titolo differente, ma Carter ha fatto sapere che Coogler sta lavorando sodo per garantire che la nuova versione sia all’altezza delle aspettative dei fan. L’idea di un cast diversificato è stata accolta con entusiasmo dai fan della serie, che hanno apprezzato l’attenzione di Carter e Coogler alla rappresentazione di tutte le culture e le etnie presenti nella società contemporanea. In passato, The X-Files” ha avuto qualche difficoltà a rappresentare le minoranze senza cadere in stereotipi razzisti, ma la nuova versione potrebbe rappresentare un’occasione per affrontare questi temi in modo più attento e consapevole.

Ricordiamo che Ryan Coogler, intanto, è impegnato in diversi progetti cinematografici di grande rilievo. Il regista ha recentemente scritto e diretto il film “Black Panther: Wakanda Forever“, sequel del celebre film della Marvel, e ha prodotto anche “Creed III“, l’ultimo capitolo della saga sul pugile Adonis Creed.

Leggi anche:
X-Files: il vero rappresentante degli anni 90

Gianluca Cobucci

"Se c’è in giro una cosa più importante del mio IO, dimmelo che le sparo subito"
Pulsante per tornare all'inizio