Cultura e SocietàFumetti, Comics e Manga

Katsushika Hokusai – Il papà dei manga in mostra a Roma

La Japan Foundation inaugura a Roma una mostra itinerante incentrata sulla figura e le opere di Katsushika Hokusai, artista del periodo Edo giapponese considerato il padre di tutti i mangaka, che proseguirà poi il suo tour in giro per il mondo. Vediamo insieme di cosa si tratta!

Katsushika Hokusai: la grande onda

L’opera più conosciuta di Hokusai: La grande onda di Kanagawa”… stracopiatissima!

Katsushika Hokusai è diventato famoso nel paese del Sol Levante per le sue innumerevoli stampe realizzate con la tecnica ukiyo-e, ovvero attraverso delle matrici di legno che imprimono il disegno inciso su di esse riportandolo su carta o altri supporti simili; i suoi studi sui paesaggi e i suoi manuali sul disegno vengono considerati un archetipo da cui si è evoluto il manga moderno. Diventato famoso nel resto del mondo per l’opera “La grande onda di Kanagawa” che ha ispirato artisti del calibro di Van Gogh, utilizzò proprio la parola manga per indicare la sua più grande raccolta di xilografie.

Katsushika Hokusai: Hokusai Manga

Un particolare di Hokusai Manga tra i più conosciuti

Questa grande opera di Katsushika Hokusai, chiamata appunto Hokusai Manga, comprende letteralmente migliaia di immagini di un realismo perfetto e sono il tema centrale di questa mostra ospitata dall’Istituto Giapponese di Cultura per il 150° anniversario delle relazioni Italia-Giappone. La mostra sarà suddivisa in cinque sezioni: la prima “Hokusai Manga: immagine comiche?” approfondirà il tema dell’opera e la confronterà con altri artisti dello stesso genere; “Il personaggio Hokusai” presenterà l’influenza che Katsushika Hokusai ha avuto nel manga moderno attraverso vari generi e sottogeneri del fumetto giapponese e svariati autori moderni; la terza sezione, Manga come ukiyoe, ukiyoe come manga” comparerà le antiche tecniche fumettistiche con quelle moderne, mentre la quarta “Hokusai manga: manuale condiviso” confronterà l’opera del maestro con altri manuali di tecnica manga, contemporanei e moderni. Per concludere una quinta sezione, “I mangaka contemporanei rivisitano Hokusai” presenterà opere create proprio per la mostra da mangaka contemporanei quali Shiriagari, Nishijima, Igarashi e Ishikawa.

Ricapitolando, a Roma ci aspetta una mostra a 360° sulla storia dei manga, dal suo archetipo basato sulle tecniche ukiyo-e ai disegni dei giorni nostri, e sul suo papà Katsushika Hokusai, maestro delle illustrazioni. Vi lascio con tutto ciò che vi serve sapere per recarvi alla mostra e per ulteriori informazioni!

Manga Hokusai Manga

Dove: Istituto giapponese di Cultura in Roma, via Antonio Gramsci 74 (Roma)

Quando: dal 5/02 al 7/04 ore lun-ven 9.00/12.30–13.30/18.30 mercoledì fino alle 17.30, sabato 9.30/13.30

Informazioni: 06/3224754 oppure www.jfroma.it

Ingresso Libero

Pierfrancesco Caroli

Grandissimo appassionato di anime, manga e giochi da tavolo, nasce cresce e pasce in Puglia tra le prime edizioni di Dragon Ball e vecchi anime obliati anche dalle tv locali.
Back to top button