Cinema, Film e Serie Tv

Jurassic World Dominion non finirà la saga: ‘sarà l’inizio di una nuova era’

Preparatevi a qualcosa che stravolgerà la vostre vite: Jurassic World 3 non sarà la fine e anzi, avrà il compito di proiettarci verso nuovi lidi

In un’intervista con Collider, il produttore di Jurassic World Dominion, Frank Marshall, ha confermato la presenza di un piano per continuare il franchise della saga oltre il terzo e a quanto pare, non più conclusivo film della nuova trilogia.

Infatti, sembra proprio che il dietro le quinte della pellicola non stesse affatto pianificando un termine in senso stretto. Marshall ha chiaramente espresso che la volontà della produzione non è mai stata quella di un’ultima fatica anzi, Jurassic World 3 viene definito, citando testualmente, “l’inizio di una nuova era” per il franchise.

frank marshall
Forse non avevate mai visto il volto di Frank Mashall prima d’ora. Beh, scommetto che vi sta molto simpatico :D

Jurassic World Dominion: si chiude un parco, si apre un mondo

Del resto, la notizia ha del tutto senso se pensiamo al fatto che i primi due capitoli della nuova trilogia, insieme, abbiano procurato alla Universal ben 3 miliardi di Dollari; fattore non trascurabile e che forse, ha suggerito agli studios che valesse la pena, rigenerare il proprio entusiasmo per i dinosauri di Isla Nublar.

Inoltre, c’è da considerare che i lungometraggi sono solo uno dei tanti formati a disposizione degli investimenti dell’azienda.

Il regista Colin Trevorrow aveva già esplorato queste possibilità, riscuotendo grande successo con un cortometraggio andato online nel 2019 (Battle at Big Rock per chi se lo fosse perso) e nello stesso periodo, uno spettacolo animato per Netflix veniva annunciato. Sempre dalla bocca dell’americano (o dovremmo dire… Occhiolino), erano successivamente trapelate delle speculazioni sulla possibilità di una serie in live action.

A questo punto, la credibilità di tali affermazioni viene rafforzata ulteriormente da quanto sostenuto da Chris Pratt. Infatti, l’attore aveva detto che Jurassic World Dominion sarebbe stato l’Endgame del franchise. Parole che riecheggiano in modo significativo dato che potrebbero suggerire che la direzione voglia emulare il modello di business che ha reso fortunate le casse della Marvel / Disney.

Tuttavia, ciò che di più intrigante rimane in questa faccenda è inevitabilmente, la continuazione della storia: i commenti di Marshall lasciano pensare che Dominion non metta un punto definitivo alla narrazione del rilancio iniziato nel 2015.

Dunque, è corretto continuare a parlare di trilogia? Forse si, forse no. Quello che di per certo sappiamo è che sarà difficile mettere in isolamento i sauropodi.

Le storie potrebbero continuare seguendo un filone narrativo del tutto diverso, sdoganandosi dal “sistema del parco” e piuttosto, occupandosi magari delle conseguenze sul pianeta che gli stravolgimenti previsti per Jurassic World 3 avranno da offrirci.

Staremo a vedere, nel frattempo munitevi di tanti pop-corn e patatine, badando però a non consumarli da subito. Sennò diventerete dei bocconcini troppo allettanti per le preistoriche creature della Ingen.

Dave

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e riso per quello di Titanic. Sostiene di non aver bisogno di uno psichiatra, sua madre lo ha fatto controllare.
Back to top button