Cinema, Film e Serie Tv

Jorge Garcia di Lost torna in ‘Nessuno sa che io sono qui’ su Netflix (VIDEO)

Molti ricorderanno Hugo Reyes detto Hurley, il simpatico, bonario colosso dai capelli ricci della serie TV Lost. Hurley era uno dei sopravvissuti sulla famosa isola dei misteri e lo è stato per tutte le sei stagioni, facendo vivere emozioni forti ai fan della celebre serie.
Forse non tutti però conoscono il nome dell’attore che interpretava Hugo: Jorge Garcia, statunitense di sangue cubano e cileno, ha preso parte a diverse altre serie TV e in qualche film nei dieci anni passati da Lost.
Adesso Garcia torna come protagonista in Nessuno sa che io sono qui (Nadie Sabe Que Estoy Aquí), film drammatico di Gaspar Antillo reso disponibile online al Tribeca Film Festival per la prima volta il 15 aprile.

Leggi la nostra recensione del film con Jorge Garcia

Si tratta del primo lungometraggio da regista per Antillo, che ha scritto la sceneggiatura insieme a Enrique Videla e Josefina Fernández. Le riprese si sono svolte a Santiago del Cile e Puerto Octay.

Il film è stato commissionato e sarà distribuito dalla piattaforma Netflix.

jorge garcia
Jorge Garcia

Questa è la sinossi del film:

Memo vive in una remota fattoria di pecore cilena, nascondendo una bella voce al mondo esterno. Un recluso con un’intuizione brillante, non riesce a smettere di soffermarsi sul passato, ma cosa accadrà quando qualcuno finalmente ascolterà?

La sua vita isolata cambierà per sempre con l’arrivo di Marta, che lo costringe ad affrontare il suo passato dandogli l’opportunità di redenzione dopo un incidente che ha concluso la sua nascente carriera.

Sembra un film commovente, portatore di un bel messaggio, un viaggio introspettivo nella psicologia dello sfortunato cantante. Forse Jorge Garcia, nei panni di Memo troverà di nuovo, dopo tribolazioni, il suo paradiso come accadde a Hurley in Lost?
Lo scopriremo a partire dal 24 giugno su Netflix.

Leggi anche:
Tenet: arriva il secondo trailer del film di Christopher Nolan (con qualche curiosità)

Back to top button